MODENA RUGBY Club

News 2004/05
Mercato
Tabellini e commenti Partite di Campionato
Calendario, Risultati e Classifica
Compendio & Statistiche Serie A2 2004-05
Compendio Under19 2004-05
Compendio Under17 2004-05
Compendio Under15 2004-05


NEWS

27 Maggio 2005

Il Modena Rugby Club avrà un nuovo tecnico

“Come società intendiamo augurare ogni bene al tecnico Stefano Bordon (nella foto), allenatore che ha fatto un buon lavoro a Modena. Auspichiamo per lui una grande carriera, ma non resterà a Modena il prossimo campionato perché il nostro progetto tecnico è diverso”. Il presidente del Modena Rugby Club, Almer Berselli, ha reso noto la scelta della società di non avvalersi del tecnico rodigino per la prossima stagione: “Abbiamo deciso di cambiare impostazione tecnica e di affidarci a un vero e proprio staff tecnico, con un responsabile tecnico della prima squadra affiancato da allenatori che seguiranno ciascuno un reparto. E questo avverrà sia per la prima squadra che per le compagini giovanili, in modo da avere un medesimo sistema di gioco nelle varie squadre e di far crescere così il movimento nel suo complesso. E’ una strategia che in altri paesi è già collaudata – conclude Berselli – e che abbiamo deciso di mettere in atto. Di certo coinvolgeremo in questo progetto anche alcuni atleti della prima squadra ormai prossimi ad appendere le scarpe al chiodo”.
A proposito di atleti, occorre sottolineare come la gran parte della squadra verrà confermata. Partiranno soltanto Scapoli (che smette per motivi di lavoro), Melotto che dovrebbe tornare a Rovigo e Tellarini, pure lui per tornare vicino casa.



(da "www.modenarugby.it")

27 Maggio 2005

Pizarro, ex gialloblù, prima convocazione con la Nazionale maggiore

Il centro Gabriel Pizarro in forza quest’anno al Rovigo ma dal prossimo anno alla Benetton è stato oggi convocato dal nuovo tecnico azzurro Berbizier per il tour che la nazionale disputerà a giugno in Argentina ed Australia.
Gabriel è arrivato in Italia all’inizio del 2004 per giocare nel Modena, con la squadra gialloblu ha disputato tutto il girone di ritorno mostrando oltre le indubbie qualità di atleta anche una grande serietà e professionalità. Ottimo il suo rapporto con la società ed i compagni, tra i quali ha ancora diversi amici. A Gabriel oltre ai complimenti va il sincero in “bocca al lupo” del Modena Rugby.



(da "www.modenarugby.it")

14 Maggio 2005

Chiusa la stagione ufficiale, è tempo di bilanci e di tornei

Si è chiusa domenica con la partita contro la Capitolina la stagione ufficiale del Modena Rugby. La serie A è stata l’ultima delle formazioni gialloblu ad essere impegnata in gare ufficiali. Da domenica prossima l’attività continuerà solo a livello di tornei, per la prima squadra, visto l’elevato numero d’infortunati al momento non è prevista alcuna partecipazione a tornei o amichevoli, la U 19 invece sarà impegnata al torneo di La Spezia. Per la prima continueranno tuttavia gli allenamenti, allenamenti che serviranno in modo particolare ai ragazzi 83/84/85 per preparare quella che è stata definita “la sfida del secolo” cioè la partita tra la U19 finalista, per la prima volta nel 2003, del Trofeo degli Appennini e quella finalista quest’anno. La sfida si svolgerà quasi sicuramente lunedì 23 maggio, è ovvio che ciò ha più il sapore della festa che dell’evento sportivo, ma vista l’accuratezza della preparazione ci potrebbe scappare anche un discreto incontro soprattutto nel terzo tempo aperto a quanti vorranno partecipare. Bilancio della stagione che non può che definirsi positivo, in particolare per quanto riguarda le formazioni giovanili tutte vincitrici dei rispettivi gironi con U15 e U17 uscite in semifinale in modo più che onorevole (una vittoria ed una sconfitta per entrambe). La U19 poi ha quasi compiuto l’impresa, con una rosa di 16 giocatori ha brillantemente raggiunto la finale del Trofeo degli Appennini (terza consecutiva) e per poco non è entrata nei quarti del campionato nazionale assoluto. La prima squadra per il secondo anno si conferma tra le squadre di vertice 4° posto nel 2004, 5° quest’anno. Contributo determinante a questo risultato è venuto certamente dal gruppo di giocatori esperti presenti in rosa, in modo particolare dal capitano Zanini straordinarie alcune sue partite, ma non vanno dimenticati i vari Torraga, Ivanciuc, Mazzi, Montalto e Nichitean.

(da "www.modenarugby.it")

11 Maggio 2005

Il futuro della Serie A

La FIR vuole smontare il catafalco a 24 squadre, ma c'è il problema dei tempi. Prima ipotesi, più immediata: 2 gironi di merito da 12 squadre nel 2005-06, con un gruppo 1 per le migliori 6 dei gironi di quest'anno (Leonessa al posto della neopromossa nel Super 10) e un gruppo 2 con le classificate dal 7° al 10° posto più i club che saliranno dalla B. Prevista una porta d'accesso ai playoff promozione anche per il gruppo 2. Ipotesi 2: campionato 2005-06 ancora a 24 squadre, ma con purghe pesantissime, in vista di una serie A 2006-2007 a 16. I club sembrano preferire questa opzione, ma deciderà la FIR.

(da "Il Gazzettino")

09 Maggio 2005

Risultati partite Domenica 08 Maggio 2005

SERIE A:
CAPITOLINA ROMA - MODENA RUGBY CLUB= 33-12
UNDER 15 recupero gara:
MODENA JUNIOR RUGBY CLUB – CUS BOLOGNESE= np

(da "www.modenarugby.it")

09 Maggio 2005

UR Capitolina - Modena Rugby = 33-12 (26-0)

Marcature: 4' meta De Angelis, 12' e 19' meta Lorenzini tr. Itturralde, 25' meta Battisti tr. Itturralde, 48' meta Genesini, 55' meta Mardones tr. Ivanciuc, 74' meta Cramarossa tr. Itturralde.
CAPITOLINA: De Angelis, Santillo, Cramarossa, Camardon, Rebecchini, Itturralde, Toniolatti, Murrazzani, Aguirre, Della Torre, Saccà, Rus, Luise, Lorenzini, Battisti. All. Pratichetti.
MODENA: Melotto, De Luca, Speringo, Valle D. (50' Galanti), Montalto A. (65' Freddi), Ivanciuc, Genesini, Torraga, Di Comite (41' Mardones), Torricelli, Montalto F., Valle S., Carboni (41' Michelini), Negroni, Tellarini. All. Bordon.
Arbitro: Reale di Bari.

(da "Il Resto del Carlino - ed. Modena")

08 Maggio 2005

Il Modena chiude a Viterbo

Trasferta laziale per il Modena Rugby Club nell'ultima giornata di campionato di serie A. Il quindici gialloblù affronterà sul campo neutro di Viterbo la Capitolina Roma che è a caccia di una vittoria per conquistare i play off. Molti gli assenti nella compagine del tecnico Stefano Bordon che chiede però alla sua squadra di chiudere in modo positivo la stagione.
L'ultima giornata di campionato vede il Modena Rugby Club affrontare una delle trasferte più difficili della stagione. I gialloblù giocheranno sul campo neutro di Viterbo contro la Capitolina Roma che ha appena avuto indietro quattro punti di penalizzazione, riconquistando in questo modo il secondo posto in classifica e quindi la zona play off. I romani però sono stati costretti a giocare in campo neutro proprio il match contro il Modena, anche se la comunicazione ufficiale alla società geminiana è arrivata soltanto ieri mattina. Il Modena Rugby Club viene dalla splendida vittoria conquistata contro il San Marco che ha consolidato il quinto posto in classifica, oggi però è costretta a fare a meno di un gran numero di titolari. Il tecnico Bordon, che è squalificato e seguirà la partita dalla tribuna, non potrà disporre di Nichitean fermato dal giudice, di Coggi, Scapoli, Toniolo, Bolognesi, Zanini, De Luise, Cortese e Sola, tutti indisponibili, rientra invece Michelini. Per la gara odierna quindi ampio spazio alla linea verde con molti giovani in campo sin dal primo minuto che sicuramente non faranno rimpiangere alcuni dei titolari. La gara avrà inizio alle 15.30. (p.s.)

(da "La Gazzetta di Modena")

07 Maggio 2005

Prossime partite Domenica 08 Maggio 2005

SERIE A:
CAPITOLINA ROMA - MODENA RUGBY CLUB
ore 15,30 Campo dell’Unione Via Flaminia 867 ROMA
UNDER 15:
MODENA JUNIOR RUGBY CLUB – CUS BOLOGNESE
recupero gara ore 11,00 Campo Comunale Modena Est

(da "www.modenarugby.it")

05 Maggio 2005

Ultima di campionato in trasferta contro l'UR Capitolina

Domenica 8 maggio termina la stagione regolare della serie A, chi lotta per il Super 10 avrà ancora i play-off, la formazione modenese sarà chiamata ad una difficile trasferta a Roma per incontrare la Capitolina. La formazione romana, attualmente terza è probabilmente dopo il Venezia la squadra più forte e solo una penalizzazione di 4 punti gli impedirà molto probabilmente di giocare i play-off. Il Modena dopo la splendida affermazione contro il San Marco occupa il più che tranquillo 5° posto andrà a Roma per chiudere in modo dignitoso il campionato anche se nelle ultime giornate tra infortuni e squalifiche la squadra risulta decimata. L’elenco degli infortunati è lungo, Zanini, Scapoli, Toniolo, Sola; in forse Michelini, De Luise, Mazzi poi c’è la pesante assenza di Nichitean squalificato, lo stesso Bordon non sarà in panchina perché squalificato per 30 gg. Insomma piena emergenza, saranno i giovani a dover portare a casa se non il risultato almeno una prestazione dignitosa. Con domenica si concluderà per il Modena un buon campionato che ha visto la formazione gialloblu costantemente nella parte buona della classifica, classifica che alla fine risulta essere divisa in tre con quattro squadre, Venezia, Roma, Capitolina e San Marco, di livello superiore, Modena e Brescia a fare da cerniera con l’altra metà della classifica.Tra gli obbiettivi c'era una tranquilla salvezza e questo non è mai stato in discussione.

(da "www.modenarugby.it")

02 Maggio 2005

Risultati Partite Domenica 1 Maggio 2005

SERIE A: Sabato 30 Aprile 2005 recupero gara del 3/4/05
MODENA RUGBY CLUB - MARCHIOL SAN MARCO RUGBY=32-31
UNDER 19: Domenica 1 Maggio 2005 Finale Trofeo Degli Appennini
MODENA RUGBY CLUB - ETRURIA PIOMBINO=22-26

(da "www.modenarugby.it")

01 Maggio 2005

Modena Rugby-Marchiol San Marco= 32-31 (19-7)

Modena Rugby Club: Ivanciuc, Cortese (64’ Speringo), Scapoli (82’ Galanti), Toniolo, De Luca, Nichitean, Genesini, Torricelli (23’ Montalto A.), Torraga, De Luise, Coggi (53’ Valle S.), Montalto F., Tellarini, Negroni, Carboni. All. Bordon.
Marchiol San Marco: Carlesso, Ceron (41’ Marangon), Williams, Gigliodoro, Sgarbi (72’ Corazza), Pavin (60’ Bergamo), Dalla Nora, Ansell, Cadorin, Bresolin (60’ Biasin), Frassinella, Ferraresi (75’ Scaglia), Favaro (60’ Ceneda), Pin (75’ Mazzanti), Elosu. All. Dalla Nora.
Marcature: 1 meta Cortese tr. Nichitean, 12’ e 49’ meta Ansell tr. Williams, 26’ e 70’ meta Negroni 1 tr. Ivanciuc, 36’ meta Genesini tr. Ivanciuc, 57’ e 65’ meta tr. Williams, 64’ e 74’ cp Ivanciuc, 86’ meta Carlesso.
Arbitro: Meanti di Crema.
Note: spettatori 150 circa.
Ammonito Carlesso al 72’; espulso Nichitean al 21’ per proteste e al 46’ il tecnico del Modena Bordon.

(da "www.federugby.it")

30 Aprile 2005

Il Modena Rugby Club si congeda col Marchiol

Il Modena Rugby Club affronta (ore 15,30) l'ultimo match interno col Marchiol San Marco di Mogliano Veneto, squadra che occupa il quarto posto in graduatoria. La squadra gialloblù, pur falcidiata dalle assenze, punta al colpaccio contro i forti avversari. Problemi soprattutto in mischia per il tecnico del Modena Rugby Club Bordon: out Zanini, Armando Montalto, Di Comite e Mardones (questi ultimi due squalificati), sono in forse anche Michelini, Negroni, Stefano Valle e il tre quarti Melotto, mentre Caputo è tornato in Australia. Il Modena Rugby Club, comunque, metterà in campo una formazione equilibrata e decisa a chiudere con una prestazione all'altezza davanti al pubblico amico. Si gioca alle 15,30 in via Gasparini, ingresso come sempre gratuito, arbitra Meanti di Crema.

(da "La Gazzetta di Modena")

28 Aprile 2005

Prossime Partite Domenica 1 Maggio 2005

SERIE A: Sabato 30 Aprile 2005 recupero gara del 3/4/05
MODENA RUGBY CLUB - MARCHIOL SAN MARCO RUGBY
ore 15,30 Campo comunale Modena est - Via Gasparini - MODENA
UNDER 19: Domenica 1 MAGGIO 2005 Finale Trofeo Degli Appennini
MODENA RUGBY CLUB - ETRURIA PIOMBINO
ore 14.30 - SESTO FIORENTINO

(da "www.modenarugby.it")

28 Aprile 2005

Penultima di Campionato: sabato in casa il Marchiol S.Marco

Sabato alle 15.30 sul campo di via Gasparini il Modena affronterà il forte squadrone veneto, secondo fino a ieri sera quando nel recupero di Bologna la Roma Olimpic lo ha scavalcato forse definitivamente. Questo non vuol dire che il S.Marco verrà a fare una gita a Modena ma le sue aspirazioni di partecipare ai play-off per il Super 10 sono legate ad un passo falso dei romani nelle prossima due partite, peraltro abbastanza facili. C’è la possibilità che i veneti siano deconcentrati e col morale basso e Modena potrebbe approfittarne, per la classifica non cambierebbe molto, ma sarebbe una vittoria di prestigio.
Il tecnico dei gialloblu dovrà rinunciare a diversi giocatori tra infortunati e squalificati, Zanini, Montalto A, Di Comite e Mardones.

(da "www.modenarugby.it")

25 Aprile 2005

Risultati Partite Domenica 24 Aprile 2005

SERIE A:
MODENA RUGBY CLUB – RUGBY SEGNI= 36-10
UNDER 19 Gara di Ritorno Semifinale Trofeo Degli Appennini:
MODENA RUGBY CLUB - LIVORNO= 24-12
(Modena in Finale dove affronterà ETRURIA PIOMBINO)
UNDER 15 Lunedì 25 Aprile 2005 Gara di Ritorno Finale Regionale:
AMATORI PARMA RUGBY - MODENA JUNIOR RUGBY CLUB= 12-0

(da "www.modenarugby.it")

24 Aprile 2005

Modena Rugby-Rugby Segni= 36-10 (22-5)

Modena Rugby Club: Cortese, Ivanciuc, Melotto (31 2t’ De Luca), Scapoli, Toniolo (25’ 2t Valle D.) , Nichitean, Mazzi (41’ 2t Genesini), Di Comite (28’ 2t Mardones), Torraga, Caputo, Coggi (15’ 2t Valle S.), Montalto F., Tellarini, Bolognesi (1’ 2t Michelini), Negroni. All. Bordon.
Segni: Ionescu, Sposi, Felici, Della Vecchia, Benedetti, Tummolo, Valensi, Papaianni, Sinibaldi, Galati, Gagliarducci, Quiriconi, Pennese, Roscioli, Pennese F. All. Massari.
Marcature: 2’ meta Torraga, 10’ meta Ciotti,12’ meta Melotto tr Nichitean, 15’ meta Toniolo, 30’ meta Melotto, 33’ 2t meta De Luca tr Nichitean, 37’ 2t meta Sposi, 41’ 2t meta Cortese tr Nichitean.
Arbitro: Quirino di Napoli Note: spettatori 200 circa.
Ammoniti: 9’ Caputo, 22’ Tummolo, 38’ Di Comite, 50’ Sinbaldi.
Espulsi: 50’ Papaianni, 69’ Mardones’.

(da "www.federugby.it")

24 Aprile 2005

Il Modena Club torna in casa e ospita i laziali del Segni

Il Modena Rugby Club torna in casa, dopo la sconfitta di Roma, per affrontare i laziali del Segni con l'obiettivo di tornare al successo nel campionato di serie A.
Out capitan Zanini in prima linea (stagione finita) mentre rientrano in seconda linea Montalto e Coggi. Per il resto squadra al completo col presidente Berselli sicuro: «Il match è alla nostra portata, dobbiamo vincere». Si gioca alle ore 15,30 al campo di via Gasparini ingresso gratuito. Arbitra Quirino di Napoli.

(da "La Gazzetta di Modena")

21 Aprile 2005

Prossime Partite Domenica 24 Aprile 2005

SERIE A:
MODENA RUGBY CLUB – RUGBY SEGNI
ore 15,30 Campo comunale Modena est - Via Gasparini - MODENA
UNDER 19 Gara di Ritorno Semifinale Trofeo Degli Appennini:
MODENA RUGBY CLUB - LIVORNO
ore 12,30 Campo comunale Modena est - Via Gasparini – Modena
UNDER 17
---
UNDER 15 Lunedì 25 Aprile 2005 Gara di Ritorno Finale Regionale:
AMATORI PARMA RUGBY - MODENA JUNIOR RUGBY CLUB
ore 11,00 Campo comunale Moletolo - PARMA

(da "www.modenarugby.it")

21 Aprile 2005

Ultima domenica in casa

Quella contro il Segni sarà per il Modena l’ultima domenica in casa, la gara casalinga con il Marchiol San Marco verrà recuperata sabato 30 aprile sempre alle 15,30. Ormai libere da ansie di classifica le due squadre potrebbero dare vita ad un incontro piacevole, all’andata le cose non andarono per nulla bene alla squadra di Bordon che disputò forse una delle peggiori partite della stagione uscendo imprevedibilmente sconfitta dal campo.
Il Modena dovrà rinunciare per infortunio al capitano Zanini, così come sono diversi i giocatori che potrebbero essere indisponibili, la dura partita con la Roma ha lasciato il segno, probabile che Bordon chieda qualche sacrificio per questa partita, probabilmente l’ultima abbordabile di questo campionato, la prossima contro il San Marco e la successiva a Roma contro la Capitolina non sembrano essere alla portata dei gialloblu.

(da "www.modenarugby.it")

18 Aprile 2005

Risultati Partite di Domenica 17 Aprile 2005

SERIE A:
RUGBY ROMA-MODENA RUGBY CLUB= 31-3
UNDER 19 Gara di Andata Semifinale Trofeo degli Appennini:
LIVORNO RUGBY-MODENA RUGBY CLUB= 12-31
UNDER 17:
IST.AGRARIO-MODENA JUNIOR RUGBY CLUB=----
UNDER 15 Gara di Andata Semifinale Regionale:
MODENA JUNIOR RUGBY CLUB-AMATORI PARMA RUGBY= 26-22

(da "www.modenarugby.it")

17 Aprile 2005

Rugby Roma-Modena Rugby Club = 31-03 (14-3)

Roma: Tamburri (63 Scarnecchia); D’Angelo (68 Corona), Frasca, Benelbas, Anthony; Freschi, Mazzi G. (68 De Blasio); Erasmus, Rubini, De Luca; Giacci (61 Russo), Visser; Fontana (72 Leonardi), Superina, Ribbens (62 Patrizi). All. Breedt
Modena: Melotto, De Luca (43 Montalto A.), Ivanciuc, Scapoli, Cortese (43 Valle D.), Nichitean, Mazzi A. (60 Genesini), Di Comite, Torraga (60 Marones), Caputo, Valle F., Coggi, Tellarini (36 Negroni), Zanini, Michelini. All.Bordon.
Marcatori: 23 Mt Erasmus tr D’Angelo; 33 Mt Benelbas tr D’Angelo; 37 cp Nichitean; II° Tempo: 43 Mt Erasmus tr D’Angelo; 46 Mt Anthony; 65 Mt Anthony.
Arbitro: Passacantando de L’Aquila
Note: Cartellini gialli: al 12 per Di Comite; al 28 per Mazzi G; al 64 per Russo.

(da "www.federugby.it")

17 Aprile 2005

Il Modena Rugby Club atteso sotto il Cupolone

Trasferta da prendere con le molle per il Modena Rugby Club a Roma, contro il Rugby Roma squadra partita per vincere il campionato e ora ferma al quarto posto della graduatoria nonostante un organico di grande spessore.
Tra i gialloblù assenze importanti soprattutto in seconda linea dove oltre a Sola mancherà anche lo squalificato Montalto, mentre Coggi è stato recuperato. Probabile l'inserimento in seconda linea di Gonzago Torraga, mentre sarà della partita anche Mark Caputo, dopo l'esordio di Brescia. L'italo australiano sta dimostrando il suo valore e sta dando anche una mano ai tecnici delle giovanili. Si gioca alle 15,30, arbitra Passacantando de L'Aquila.

(da "La Gazzetta di Modena")

14 Aprile 2005

Prossime Partite Domenica 17 Aprile 2005

SERIE A:
RUGBY ROMA - MODENA RUGBY CLUB
ore 15,30 Stadio Delle Tre Fontane – Roma
UNDER 19 (Gara di andata semifinale Trofeo Degli Appennini):
LIVORNO - MODENA RUGBY CLUB
ore 12,30 Campo Montano Via dei Pensieri - Livorno
UNDER 17 (sabato 16/4/05 gara di recupero):
IST.AGRARIO – MODENA JUNIOR RUGBY CLUB
ore 16,30 Campo Moletolo Parma
UNDER 15 (Gara di andata finale regionale):
MODENA JUNIOR RUGBY CLUB - AMATORI PARMA RUGBY
ore 11,00 Campo comunale Modena est - Via Gasparini - Modena

(da "www.modenarugby.it")

11 Aprile 2005

Risultati Partite di Domenica 10 Aprile 2005

SERIE A:
U.S. Rugby Brescia - Modena Rugby Club= 23-23
UNDER 19:
Modena Rugby Club - AS. Rugby Lyons= 24-0
UNDER 15:
Modena Junior Rugby Club - Cesena Rugby= 19-10

(da "www.modenarugby.it")

10 Aprile 2005

Rugby Brescia-Modena Rugby Club = 23-23 (13-13)

Rugby Brescia: Castiglia, Cairo, Cittadini, Nicol (75°Del Bono), Lanzi, Boni B., Gussago (45°Rizzotto), Scotuzzi, Boni M., Anversa, Leone, Scanziani, Arboit, Brunelli, Merli(58° Quaranta).(Bergamini, Germino, Zoin Gabba) All.Ghirardi-Molinari.
Modena Rugby: Michelini, Zanini, Negroni, Coggi, Montalto F., Di Comite, Torraga, Caputo, Genesini (80’ Mazzi), Nichitean, Toniolo (30° De Luca), Scapoli, Melotto, Montalto A., Ivanciuc. (Tellarini, Valle, Bolognesi, Mardones, Cortese) All.Bordon.
Arbitro: Roscini (Milano.)
Marcature: 17° cp Anversa, 18° cp Nichitean, 26° cp Anversa, 32° meta Ivanciuc tr Nichitean, 37° meta Cittadini tr Anversa, 39° cp Nichitean, 55° meta Genesini tr Nichitean, 76° meta Rizzotto tr Anversa, 79° cp Nichitean, 84° cp Anversa.
Note: cartellini gialli a: 26° Nichelini, 47° Lanzi.

(da "www.federugby.it")

8 Aprile 2005

Squadra in forma e carica per Brescia

Una sosta di oltre un mese crea forse il problema di entrare in partita in modo immediato e completo ma fa venire anche una gran voglia di giocare ed è su questo che punta Bordon per la partita di domenica contro il Brescia. Ricordiamo che all' andata i gialloblu erano in vataggio fino a pochi minuti dalla fine prima di subire l'unica meta bresciana che sanciva la vittoria dei lombardi per un punto. Modena parte per riscattare quella sconfitta, per dimostrare che è stato un episodio. L'allenatore potrà contare su un buon stato di forma generale, il completo recupero di capitan Zanini vero trascinatore di questa fase di stagione, alla faccia dei sui 40 anni, per il resto rosa quasi al completo quindi solo l'imbarazzo della scelta.

(da "www.modenarugby.it")

7 Aprile 2005

Prossime Partite Domenica 10 Aprile 2005

SERIE A:
U.S. RUGBY BRESCIA - MODENA RUGBY CLUB
ore 15,30 Stadio Invernici Via Maggia 18 Brescia
UNDER 19:
MODENA RUGBY CLUB – AS. RUGBY LYONS
ore 11,00 Campo comunale Modena est Via Gasparini
UNDER 15:
A.S. RUGBY PIEVE - MODENA JUNIOR RUGBY CLUB
ore 11,00 Campo Sgorbati – Pieve Di Cento Via Cremona

(da "www.modenarugby.it")

5 Aprile 2005

Rinviata la partita contro il Marchiol S.Marco il Modena pensa al Brescia.

Rinviata, come tutte le manifestazioni sportive del fine settimana, la partita contro il Marchiol S.Marco, niente si sa sulla data del recupero, il Modena si prepara alla difficile trasferta di Brescia. All’andata il XV di Bordon in vantaggio fino a pochi minuti dalla fine ha gettato al vento una vittoria da 5 punti per i molti errori nei calci e per qualche disattenzione di troppo. L’allenatore avrà a disposizione tutta la rosa, che gode di ottima salute, con l’aggiunta dell’italo-australiano Marco Caputo in forza al Modena per un mese in attesa di concordare i programmi per il prossimo anno. L’incontro di domenica è da considerarsi una sorta di scontro tra le seconde forze del campionato infatti, se escludiamo le prime quattro con dichiarate ambizioni di promozione almeno ad inizio stagione, per tutta la stagione alle loro spalle si sono alternate proprio Brescia e Modena seguite a breve distanza da Segni e Partenope, questa posizione di metà classifica rappresenta per Modena quello che il presidente Berselli ad inizio stagione ha definito salvezza tranquilla. Unico punto interrogativo è la distanza tra gli incontri, l’ultima partita giocata risale al 6 marzo, se escludiamo l’amichevole con la Slovenia il 19 marzo, troppo per tenere alto il tono agonistico.

(da "www.modenarugby.it")

3 Aprile 2005

Risultati Partite Domenica 3 Aprile 2005

SERIE A:
MODENA RUGBY CLUB–MARCHIOL SAN MARCO= rinv.
UNDER 19:
MODENA RUGBY CLUB–RUGBY JESI= rinv.
UNDER 17 (il 31/03/05 - semifinale – gara di ritorno):
AMATORI PARMA RUGBY-MODENA JUNIOR RUGBY CLUB= 24-7
UNDER 15 (Sabato 2/4/2005):
MODENA JUNIOR RUGBY CLUB–CESENA= rinv.

(da "www.modenarugby.it")

30 Marzo 2005

Prossime Partite Domenica 3 Aprile 2005

SERIE A:
MODENA RUGBY CLUB–MARCHIOL SAN MARCO
ore 15,30 Campo comunale Modena est Via Gasparini
UNDER 19:
MODENA RUGBY CLUB–RUGBY JESI
ore 12,30 Campo comunale Modena est Via Gasparini
UNDER 17 (il 31/03/05 - semifinale – gara di ritorno):
AMATORI PARMA RUGBY-MODENA JUNIOR RUGBY CLUB
ore 16,30 Campo do Moletolo -PR-
UNDER 15 (anticipata a Sabato 2/4/2005):
MODENA JUNIOR RUGBY CLUB–CESENA
ore 16,00 Campo comunale Modena est Via Gasparini

(da "www.modenarugby.it")

25 Marzo 2005

Ultimo fine settimana di riposo poi lo sprint finale

Questo di Pasqua sarà l’ultimo weekend di stop per il campionato di serie A che riprenderà il 3 aprile per rifermarsi in occasione del 1° maggio prima dell’ultima giornata l’8 maggio.
Questa settimana e la prossima serviranno alla squadra gialloblù per rifinire la preparazione in vista degli ultimi impegni, impegni che prevedono tre partite decisamente difficili contro S.Marco, Roma e Capitolina ed altre due decisamente alla portata con Brescia e Segni. La tranquilla posizione di classifica, quinto o sesto posto come rimarcato in settimana dal presidente Berselli non fanno differenza, consentirà al tecnico Bordon di continuare senza patemi l’opera di formazione dei giovani, il tecnico rodigino avrà a disposizione tutta la rosa in buone condizioni ad eccezione di Sola in Sudafrica per i Mondiali U19.

(da "www.modenarugby.it")

23 Marzo 2005

Intervista al Presidente Berselli

Il presidente del Modena Rugby Club, Almer Berselli, a ruota libera sulla stagione dei gialloblù a poche giornate dal termine del campionato.

Che campionato è stato questo per il Modena Rugby Club?
Gli obiettivi della stagione sono stati rispettati. Ci sono 4 squadre nettamente più forti delle altre, anche a causa della disponibilità finanziaria chiaramente più elevata, noi siamo sesti e tutto sommato credo sarà difficile riuscire a scavalcare il Brescia al quinto posto. Comunque sia il bilancio è positivo.
Anche perché la politica societaria è stata fondata sui giovani…
E’ vero, abbiamo una squadra giovane, molto cambiata rispetto alla stagione precedente. Il vivaio ci sta dando delle grandi soddisfazioni, non solo per i ragazzi che abbiamo fatto passare dall’Under 19 alla prima squadra, ma anche per i tanti convocati nelle nazionali azzurre giovanili, che ci fanno ben sperare per il futuro e ci dicono che stiamo lavorando bene.
Il girone del Modena è stato caratterizzato da un certo disequilibrio.
In effetti, come dicevo, 4 squadre sono al di fuori della portata delle altre, mentre in coda il Colleferro è nettamente inferiore. L’altro girone era sicuramente più omogeneo ed equilibrato.
Torniamo a casa nostra. A che punto è il nuovo impianto di Collegarola?
I due campi secondari sono già a posto e si stanno completando 650 metri quadrati di spogliatoi, che verranno pronti entro l’estate. Dalla prossima stagione l’attività giovanile e gli allenamenti della prima squadra saranno effettuati nel nuovo impianto. Tutto procede per il meglio e l’anno successivo potremo, finalmente, giocare sul nuovo impianto gli incontri di campionato, grazie al campo principale e alla club house.
Infine la ciliegina sulla torta.
Abbiamo ingaggiato per questo mese di aprile Mark Caputo, 34enne italo australiano con un passato con la casacca dei wallabies, alcune stagioni nel Super12 oltre a Francia e Inghilterra. Un tallonatore, che gioca anche terza linea, di grande esperienza che collaborerà anche sotto il profilo tecnico con le compagini giovanili e con la prima squadra. Se questo mese sarà positivo il prossimo anno potremmo avere una pedina in più, sia come giocatore che come supporto allo staff tecnico.



(da "www.modenarugby.it")

21 Marzo 2005

Risultati Partite Domenica 20 Marzo 2005

SERIE A (Sabato 19/3/2005)Amichevole:
Modena Rugby Club–Slovenia 40-13
(Tabellino e commenti nella sezione "Partite Viste")
UNDER 19:
Pesaro Rugby-Modena Rugby Club 8-27
UNDER 17:
Riposo
UNDER 15:
Coopser Cus Ferrara-Modena Junior Rugby Club 5-24

(da "www.modenarugby.it")

20 Marzo 2005

Risultato dell'amichevole con la Slovenia del 19-03-2005

Modena Rugby - Slovenia = 40-13 (21-6)
Modena: 6 mete, 5 trasformazioni.
Slovenia: 1 meta, 1 trasformazione, 1 drop, 1 calcio piazzato.

(da "www.rbottazzi.tk")

19 Marzo 2005

Modena Rugby con la Slovenia

Il Modena Rugby Club affronta oggi al campo di via Gasparini a Modena, la Slovenia, nella prima amichevole contro una compagine nazionale della sua storia. Il match avrà inizio alle ore 16,30. L'incontro tra il Modena Rugby Club e la nazionale slovena è stato voluto per tenere alto il livello della preparazione, in questa lunga sosta del campionato. La Slovenia è reduce dal netto successo sull'Ungheria per 41-0 nell'ultima gara disputata, ma la storia del rugby nella repubblica dell'ex-Jugoslavia è comunque recente. Il quindici sloveno il 26 marzo affron terà la Spagna. L'ingresso allo stadio del rugby di via Gasparini è gratuito. (p.s.)

(da "La Gazzetta di Modena")

16 Marzo 2005

Prossime Partite Domenica 20 Marzo 2005

SERIE A (Sabato 19/3/2005):
MODENA RUGBY CLUB–NAZIONALE SLOVENA
ore 16.30 Gara amichevole



UNDER 19:
PESARO RUGBY-MODENA RUGBY CLUB
ore 12,30 Campo comunale Pesaro
UNDER 17 (semifinale – gara di ritorno):
AMATORI PARMA RUGBY-MODENA JUNIOR RUGBY CLUB
Rinviata al 31 Marzo 2005
UNDER 15:
COOPSER CUS FERRARA - MODENA JUNIOR RUGBY CLUB
ore 11,00 Cus Ferrara Via Gramicia FERRARA

(da "www.modenarugby.it")

14 Marzo 2005

Risultati delle Partite di Domenica 13 Marzo 2005

SERIE A:
riposo
UNDER 19:
Modena Rugby Club-GRaN Rugby Parma 36-26
UNDER 17:
Modena Junior Rugby Club-Amatori Parma 24-22
UNDER 15: (Giocata sabato 12/3)
Modena Junior Rugby Club-Ist. Compr. Alighieri 70-7

(da "www.modenarugby.it")

13 Marzo 2005

Amichevole di Rovigo di venerdì 11/03/05

Venerdì scorso amichevole con il Rovigo per il Modena Rugby Club. Contro una squadra del Top Ten, i gialloblù hanno perso per 7 mete a 0. Oggi l'Under 17 gioca la semifinale del Trofeo degli Appennini.

(da "La Gazzetta di Modena")

10 Marzo 2005

Venerdì 11 il Modena in amichevole a Rovigo

Amichevole di lusso quella che effettuerà il Modena venerdì sera alle 20 allo stadio Battaglini di Rovigo affrontando il Rugby Rovigo. L’ incontro non vedrà schierate le due formazioni al completo, il Rovigo tra nazionali ed infortuni sarà largamente rimaneggiato così come il Modena che dovrà rinunciare oltre al capitano Zanini , infortunio al ginocchio rimediato nella trasferta di Roma, a Toniolo e Tellarini. Il carattere amichevole dell’incontro non cancellerà le emozioni ed i ricordi che lo stadio Battaglini evoca, a partire dal tecnico rodigino Bordon che qui con il Rovigo ha vinto due scudetti, passando per i più giovani in cui è ancora vivo il ricordo di 3 anni fa di una splendida vittoria della U19 contro i pari età del Rovigo che sarebbero diventati campioni d’Italia, per concludere con la vittoria, nel 2003, della finale del campionato italiano di B contro il Veneziamestre. Insomma una partita che servirà a mantenere alto il tono agonistico anche durante questo mese di pausa del campionato, prima delle ultime partite di aprile e maggio.

(da "www.modenarugby.it")

09 Marzo 2005

Partite Domenica 13 Marzo 2005

SERIE A:
riposo
UNDER 19:
Modena Rugby Club–Jesi
ore 12,30 Campo comunale Modena Est
UNDER 17:
Modena Junior Rugby Club–Amatori Parma Rugby
ore 11,00 Campo comunale Modena Est
UNDER 15: (Sabato 12/3/05)
Modena Junior Rugby Club - Ist. Comp. Alighieri
ore 16,00 Campo comunale Modena Est

(da "www.modenarugby.it")

07 Marzo 2005

Risultati Partite Domenica 6 Marzo 2005

SERIE A:
Lazio & Primavera-Modena Rugby Club= 14-28
UNDER 19:
annullata per neve
UNDER 17:
riposo
UNDER 15:
annullata per neve

(da "www.modenarugby.it")

06 Marzo 2005

Net Com Lazio & Primavera-Modena = 14-28 (14-12)

Lazio&Primavera: Du Plessis, Varani, Bonavolontà (67 Pistola), Leonardi S., Manozzi, Gargiullo (53 Bernabò), Gentile, Bocconcelli (46 Mannucci), Leonardi E., Nitoglia (41 Pedretti), Zamboni, Livraghi, Porta (41 Guerrini), Montella, Louw (67 Ancellotti). All. Valsecchi-Montella.
Modena: Melotto, De Luca (74 Ivanciuc), Scapoli, Toniolo, Montalto A., Nichitean, Mazzi, Di Comite, Torraga, De Luise (80 Galanti), Montalto F., Coggi, Michelini, Zanini, Negroni. All. Bordon.
Marcatori: 9 Mt Leonardi E. tr Gargiullo; 15 Mt Varani tr Gargiullo; 19 Mt Mazzi tr Nichitean; 38 Mt Zanini; II° Tempo: 42 Mt De Luca; 67 cp Nichitean; 72 Mt Montalto F.; 76 cp Nichitean.
Arbitro: Pasquin di Rovigo.
Note: Cartellini gialli: al 23 per Nitoglia; al 25 per Negroni; al 73 per Scapoli e Leonardi S.

(da "www.federugby.it")

06 Marzo 2005

Il Modena Club di scena nella capitale

Il Modena Rugby Club torna in campo dopo la sosta per il 6 Nazioni e lo fa questo pomeriggio (fischio d'inizio alle 14,30, arbitro Pasquin di Rovigo) a Roma contro la Lazio & Primavera invischiata nella lotta per evitare la retrocessione in serie B. Nel campionato di A di rugby il quindici modenese è reduce da un poker di vittorie che hanno messo al sicuro il cammino dei gialloblù e che consentono ora di guardare con serenità al finale di stagione. Bordon recupera, per la gara odierna, il terza linea Di Comite e l'apertura Nichitea, mentre Ivanciuc dovrebbe partire dalla panchina. Assenti per influenza alcuni giovani della rosa, la società punta comunque su di loro per fargli fare esperienza da qui a fine torneo in vista della prossima stagione.
La Lazio cercherà di conquistare l'intera posta in palio e cercare di uscire dalla zona retrocessione, il Modena Rugby Club dal canto suo è alla ricerca di un successo prestigioso contro un avversaria molto giovane ma comunque alla portata per conservare una buona posizione.
Giovanili. Tutte le gare delle formazioni giovanili sono state rinviate. (p.s.)

(da "La Gazzetta di Modena")

02 Marzo 2005

Prossime partite Domenica 6 Marzo 2005

SERIE A
LAZIO & PRIMAVERA RUGBY – MODENA RUGBY CLUB
ore 14,30 Campo G.Onesti – ACQUACETOSA ROMA
UNDER 19
MODENA RUGBY CLUB – GRAN RUGBY PARMA
ore 12,30 Campo Comunale Modena Est Via Gasparini
UNDER 17
riposo
UNDER 15
MODENA JUNIOR RUGBY CLUB – CESENA RUGBY
ore 11,00 Campo Comunale Modena Est Via Gasparini

(da "www.modenarugby.it")

02 Marzo 2005

Difficile trasferta a Roma

Comincia con quella di domenica contro la Lazio & Primavera la serie delle trasferte romane, tre su quattro incontri esterni. Delle tre questa è quella sulla carta più facile, le altre due sono contro Capitolina (seconda) e Roma Olimpic (quarta), ma la Lazio ha assoluto bisogno di punti per non rimanere staccata irrimediabilmente dalla terzultima in classifica e vedere affievolirsi ogni speranza di salvezza. La Lazio è una squadra giovane che ha scommesso sul proprio vivaio e in casa mette tutto l’entusiasmo e il cuore possibile rendendo la vita dura a molte squadre. Il Modena, senza problemi di classifica, dovrà affrontare la trasferta con molta concentrazione per non fare la fine dello scorso anno quando al termine di una fase di riposo incontrò la Lazio e subì una deludente sconfitta dopo un primo tempo dominato alla grande. Bordon potrà recuperare sia Nichitean che Di Comite, per il resto non ci sono particolari problemi fatto salvo la condizione del campo che tra neve e gelo non consente sedute di allenamento regolari.

(da "www.modenarugby.it")

28 Febbraio 2005

Risultati partite Domenica 27 Febbraio 2005

SERIE A:
fermo per TORNEO 6 NAZIONI
UNDER 19:
MODENA RUGBY CLUB–ASS. RUGBY LYONS PC = annull. per neve
UNDER 17 (Sabato 26/2):
IST. TECNICO AGRARIO-MODENA JUNIOR RUGBY CLUB = annull. per neve
UNDER 15:
riposo

(da "www.modenarugby.it")

23 Febbraio 2005

Prossime partite Domenica 27 Febbraio 2005

SERIE A:
fermo per TORNEO 6 NAZIONI
UNDER 19:
MODENA RUGBY CLUB – ASS. RUGBY LYONS PC
ore 12,30 Campo Comunale Modena Est Via Gasparini
UNDER 17 (Sabato 26/2):
IST. TECNICO AGRARIO - MODENA JUNIOR RUGBY CLUB
ore 15,30 Campo Moletolo - PARMA
UNDER 15:
riposo

(da "www.modenarugby.it")

21 Febbraio 2005

Risultati Domenica 20 Febbraio 2005

SERIE A:
MODENA RUGBY CLUB-FURLAN’S COLLEFERRO 34-17
UNDER 19:
riposo
UNDER 17
riposo
UNDER 15
riposo

(da "www.modenarugby.it")

20 Febbraio 2005

Modena - Furlan's Colleferro = 34-17 (22-12)

Modena: Melotto, De Luca, Scapoli, Galanti (Donati 58’), Montalto A. (Cortese 70’), Ivanciuc, Genesini (Mazzi 41’), Toniolo, Torraga, De Luise, Montalto F., Torricelli (Coggi 41’), Michelini (Carboni 65’), Zanini, Negroni. All. Bordon.
Colleferro: Lenz, Martini, Mc Carthy, Padovese, De Cinti, Ovavan, Graziani, Cibotariu, Onori, Adams, Blonksteiner, Ciolli, Perugini, Baroni, Bellinvia. All. Vari.
Marcature: 5’ Melotto meta n.t., 7’ meta Melotto tr. Ivanciuc, 11’ cp Ivanciuc , 14’ Adams tr. Mc Carthy, 20’ Lenz meta n.t., 35’ meta Zanini tr. Ivanciuc, 43’ meta Zanini n.t, 55’ Lenz meta n.t., 68’ meta De Luise tr. Ivanciuc.
Arbitro: Castagnoli di Livorno
Note: spettatori 140 circa. Ammoniti: De Luise 19’, Graziani 31’, Ovavan 40’

(da "www.federugby.it")

17 Febbraio 2005

Prossime Partite Domenica 20 Febbraio 2005

SERIE A
MODENA RUBGY CLUB – FURLAN’S COLLEFERRO
ore 14,30 Campo Comunale Modena Est
UNDER 19
Riposo
UNDER 17 (Anticipata a Sabato 19/2)
IST. TECNICO AGRARIO - MODENA JUNIOR RUGBY CLUB
ore 15,45 Campo Moletolo - PARMA
UNDER 15
CUS BOLOGNESE -MODENA JUNIOR RUGBY CLUB
ore 11,00 Campo Comunale Modena Est

(da "www.modenarugby.it")

16 Febbraio 2005

Domenica riparte il Campionato

Dopo le settimane di pausa per il 6Nazioni e due amichevoli con Pieve di Cento e Reggio che sono servite a Bordon per far giocare soprattutto i giovani e chi non aveva ancora giocato in campionato, domenica si riparte con il Colleferro che farà visita ai gialloblù. La squadra laziale occupa l'ultimo posto della classifica con un punto (fatto proprio all'andata contro Modena), sarà tuttavia una partita da non sottovalutare perchè già troppe volte quest'anno ha patito contro avversari sulla carta meno forti. Tuttavia gli ultimi risultati fanno ben sperare soprattutto quello di San Donà che pur lamentando assenze importanti come Nichitean e Di Comite il XV di Bordon ha ottenuto un convincente successo. Ormai il discorso salvezza dovrebbe essere concluso e le prossime partite saranno viste in prospettiva 2005/2006 facendo fare l'adeguata esperienza ai giocatori che costituiranno la base per il prossimo anno.

(da "www.modenarugby.it")

14 Febbraio 2005

Venerdi' 11 amichevole - MODENA vs EXAGERATE 7 - 4

Buon allenamento del quindici rossonero che in quel di Modena ha saputo impegnare una squadra che milita nel campionato di serie A, buona prova da parte di tutti condizionata dalle non perfette condizioni in cui si e' svolta , difatti il campo era scarsamente illuminato.

(da "www.rugbyreggio.it")

14 Febbraio 2005

Risultati Partite Domenica 13 Febbraio 2005

SERIE A:
sosta per 6 Nazioni
UNDER 19:
riposo
UNDER 17 (recupero gara del 12/12/04):
A.S. RUGBY PIEVE - MODENA JUNIOR RUGBY CLUB = vittoria a tavolino per Modena
UNDER 15:
riposo

(da "www.modenarugby.it")

11 Febbraio 2005

Fine settimana con solo al U17 in campo

Nel secondo fine settimana del 6nazioni sarà solo la U17 a scendere in campo. La formazione giovanile che guida a punteggio pieno il proprio girone recupererà, a Pieve di Cento con L’Ova, la prima di ritorno.
La prima squadra intanto questa sera sul proprio campo disputerà un‘amichevole con il Rugby Reggio, Bordon con questa partita vuole dare spazio a tutta la rosa e per l’occasione farà debuttare in prima squadra altri tre giocatori della U19. Il Campionato di Serie A riprenderà domenica 20 febbraio con l’incontro casalingo col Colleferro.

(da "www.modenarugby.it")

11 Febbraio 2005

Stanziato 1ML di Euro per il secondo stralcio del nuovo impianto

Il comune di Modena ha presentato la previsione di bilancio 2005 nella quale spicca tra altre importanti voci di spesa lo stanziamento di un milione di Euro per seconda parte dei lavori di costruzione del nuovo impianto per il Rugby. In particolare si tratta dello stadio con campo da gara e tribuna, palazzina con sede e Club House e sistemazione dell’area attorno al campo. L’opera, che ha un valore complessivo di oltre 2,5 milioni di Euro, s’inserisce in un più ampio programma di ammodernamento e potenziamento degli impianti sportivi a Modena, è già in avanzato stato di costruzione avendo concluso già da settembre i tre campi di allenamento, due regolari uno solo area libera, mentre la struttura spogliatoi con magazzini e palestra saranno completati entro l’estate insieme al parcheggio per 200 vetture e alle opere di urbanizzazione. L’impianto, che è di proprietà comunale verrà dato in gestione al Modena Rugby, una volta terminato diventerà uno dei poli più moderni per il rugby.

(da "www.modenarugby.it")

10 Febbraio 2005

Prossime Partite Domenica 13 Febbraio 2005

SERIE A:
sosta per 6 Nazioni
UNDER 19:
riposo
UNDER 17 (recupero gara del 12/12/04):
A.S. RUGBY PIEVE - MODENA JUNIOR RUGBY CLUB
ore 11 Campo Sgorbati PIEVE DI CENTO
UNDER 15:
riposo

(da "www.modenarugby.it")

07 Febbraio 2005

Risultati Partite Domenica 06 Febbraio 2005

SERIE A:
Sosta per 6 Nazioni
UNDER 19: (recupero gara del 12/12/04)
MODENA RUGBY CLUB–BARILLA OVERMACH PARMA 9-5
UNDER 17:
MODENA JUNIOR RUGBY CLUB-EXAGERATE RUGBY REGGIO 90-3
UNDER 15:
riposo

(da "www.modenarugby.it")

03 Febbraio 2005

Prossime Partite Domenica 06 Febbraio 2005

SERIE A:
Sosta per 6 Nazioni
UNDER 19: (recupero gara del 12/12/04)
MODENA RUGBY CLUB–BARILLA OVERMACH PARMA
ore 11,00 Campo Comunale MODENA EST Via Gasparini
UNDER 17: (recupero gara del 14/11/04)
MODENA JUNIOR RUGBY CLUB-EXAGERATE RUGBY REGGIO
ore 12,30 Campo Comunale MODENA EST Via Gasparini
UNDER 15:
riposo

(da "www.modenarugby.it")

03 Febbraio 2005

I 500 anni dell'Università di Siviglia saranno festeggiati con un Torneo di Rugby

Una delle più antiche università d’Europa festeggia i 500 anni, lo fa organizzando un torneo di rugby fra le università le più prestigiose d’Europa ; Siviglia, Cambridge, Coimbra e Bologna. Al torneo che inizierà l’11 febbraio, la formazione del Cus Bologna sarà presente con una formazione molto competitiva della quale faranno parte ben tre giocatori del Modena Rugby, il capitano Massimo Zanini, Stefano Negroni ed Andrea Michelini in pratica la prima linea titolare del Modena.

(da "www.modenarugby.it")

01 Febbraio 2005

Risultati Domenica 30 Gennaio 2005

SERIE A
riposo
UNDER 19
PESARO RUGBY-MODENA RUGBY CLUB rinviata per impraticabilità del campo
UNDER 17 giocata SABATO 29/1
EXAGERATE RUGBY REGGIO-MODENA JUNIOR RUGBY CLUB 5-73
UNDER 15 giocata SABATO 29/1
IST. COMP. ALIGHIERI-MODENA JUNIOR RUGBY CLUB 5-64

(da "www.modenarugby.it")

26 Gennaio 2005

Prossime Partite Domenica 30 Gennaio 2005

SERIE A
sosta per 6 Nazioni
UNDER 19
PESARO RUGBY - MODENA RUGBY CLUB
ORE 12,30 Campo Comunale Via Scarpellini - PESARO
UNDER 17
EXAGERATE RUGBY REGGIO - MODENA JUNIOR RUGBY CLUB
ore 11,00 Campo Canalina - REGGIO E. ’
UNDER 15
IST. COMP. ALIGHIERI - MODENA JUNIOR RUGBY CLUB
Sabato 29/1/05 ore 15,00 Campo parrocchiale Muzzi - Via Martiri 13 - RIO SALICETO

(da "www.modenarugby.it")

24 Gennaio 2005

Risultati Domenica 23 Gennaio 2005

SERIE A
Iranian Loom Rugby San Donà - Modena Rugby Club 16-32
UNDER 19
Modena Rugby Club - GRAN Rugby Parma rinviata per impraticabilità del campo
UNDER 17
Edera Rugby Forlì- Modena Junior Rugby Club 3-46
UNDER 15
riposo

(da "www.modenarugby.it")

23 Gennaio 2005

Iranian Loom San Donà - Modena = 16-32 (06-17)

San Donà: Crause, Canal (64 Piussi), Trimarco, Florian, Bressan, Fedrigo, Mucelli, Giacomini, Pierobon, Scarabel (68 Rizzo), Ferrari (72 Candiago), Fuso, Martinez, Bincoletto A., Forcolin (44 Mazzon). All Pivetta.
Modena: Melotto, De Luca, Scapoli, Toniolo, Montalto A., Ivanciuc, Genesini, Sola, Torraga (80 Valle), De Luise, Coggi, Montalto F., Nichelini, Zanini, Negroni (58 Tellarini).
Marcatori: 10 cp Mucelli; 13 cp Ivanciuc; 16 Mt De Luca tr Ivanciuc; 30 Mt Genesini tr Ivanciuc; 35 cp Mucelli; II° Tempo: 41 cp Ivanciuc; 55 cp Mucelli; 65 Mt Torraga; 78 Mt Scapoli tr Ivanciuc; 83 Mt Trimarco tr Mucelli.
Arbitro: Dordolo N. di Udine.
Note: Cartellini gialli: al 54 per Genesini; al 57 per Trimarco; al 73 per Florian.

(da "www.federugby.it")

22 Gennaio 2005

Trasferta insidiosa: il San Donà sta crescendo

Non sarà una trasferta facile quella che attende il Modena domenica in terra veneta, se si guarda la classifica verrebbe da pensare, visto il divario di punti, i gialloblù non dovrebbero faticare più di tanto a portare a casa la vittoria, ma le cose stanno diversamente. Il San Donà domenica scorsa a Brescia ha giocato una ottima partita mostrando di essere in piena crescita, come molte altre squadre i veneti si sono rinforzati, la vittoria dell’andata darà sicuramente quello stimolo in più per riprovarci. Di contro Modena si presenterà a San Donà priva di alcuni giocatori infortunati, anche se ricaricata dalle due vittorie contro Bologna e Napoli. Insomma una partita insomma da giocare, che se presa alla leggera potrebbe nascondere brutte sorprese. Sorprese che non dovrebbero venire dal settore giovanile con solo due squadre impegnate, la U19 in casa alle 11,30 contro un avversario storico ma un po’ in declino il Gran rugby Parma, la U17 invece si trasferirà a Forlì.

(da "www.modenarugby.it")

20 Gennaio 2005

Prossime Partite Domenica 23 GENNAIO 2005

SERIE A
IRANIAN LOOM RUGBY SAN DONÀ - MODENA RUGBY CLUB
ORE 14,30 Campo Comunale Nuovo - Via Unità d’Italia – SAN DONA’ DI PIAVE VE
UNDER 19
MODENA RUGBY CLUB – GRAN RUGBY PARMA
ORE 12,30 Campo Modena Est – Via Gasparini – MODENA
UNDER 17
EDERA RUGBY FORLI’ - MODENA JUNIOR RUGBY CLUB
ore 11,00 Campo ex Casa Stadio – Viale della Libertà, 10 - FORLI’
UNDER 15
riposo

(da "www.modenarugby.it")

17 Gennaio 2005

Risultati delle Partite del week-end del 15-16 Gennaio 2005

SERIE A
MODENA RUGBY CLUB–A.S. PARTENOPE NAPOLI 34-26
UNDER 19
MODENA RUGBY CLUB–COOPSER CUS FERRARA 19-9
UNDER 17
MODENA JUNIOR RUGBY CLUB - CESENA 42-5
UNDER 15
RENO RUGBY BOLOGNA - MODENA JUNIOR RUGBY CLUB 0-48

(da "www.modenarugby.it")

16 Gennaio 2005

Modena Rugby - Partenope Napoli 34-26

MODENA RUGBY: Nichitean (31’ De Luca), Melotto, Scapoli, Toniolo, Montalto A., Ivanciuc, Genesini (63’ Mazzi), Torraga, Di Comite, Montalto F., De Luise (60’ Galanti), Sola, Tellarini (31’ Michelini), Zanini, Negroni. All. Bordon.
PARTENOPE NAPOLI: Siano, Scarparo, Nappi C., Petrazzolo, Volpe, Morsino, Di Tota, Kerber, Lucas, Gelormini, Piscopo, Olivieri, Nappi E. (60’ Siciliano), Gagliardi, Esposito. All. Fusco.
Arbitro: Marrama di Padova.
Marcatori: 6’ meta Gagliardi tr. Morsino, 18’ meta Olivieri tr. Morsino, 28’ meta Torraga tr. Nichitean, 30’ meta Genesini, 41’ cp Ivanciuc, 46’ meta Montalto F., 52’ meta Zanini tr. Ivanciuc, 65’ meta Morsino, 79’ meta Melotto tr. Ivanciuc, 81’ meta Siciliano tr. Morsino.
Note: spettatori 150 circa. Ammoniti: 17’ Di Comite, 51’ Olivieri.

(da "www.federugby.it")

13 Gennaio 2005

Prossime Partite Domenica 16 Gennaio 2005

SERIE A
MODENA RUGBY CLUB–A.S. PARTENOPE NAPOLI
ore 11,30 Campo Modena Est – Via Gasparini – MODENA
UNDER 19
MODENA RUGBY CLUB–COOPSER CUS FERRARA
SABATO 15/1/05 ore 16,15 Campo Modena Est – Via Gasparini – MODENA
UNDER 17
MODENA JUNIOR RUGBY CLUB - CESENA
ore 14,30 Campo Modena Est – Via Gasparini - MODENA
UNDER 15
RENO RUGBY BOLOGNA - MODENA JUNIOR RUGBY CLUB
SABATO 15/1/05 ore 15,45 Campo Barca -Bologna

(da "www.modenarugby.it")

13 Gennaio 2005

Domenica il Modena ospita la Partenope

Nella terza giornata del girone di ritorno il Modena ospita la Partenope Napoli squadra neo promossa che dopo un inizio incerto ha saputo riassettarsi ed ora occupa la sesta posizione con un punto in più del Modena. La partita sarà quindi importante per testare se il ritorno alla vittoria dei gialloblu, domenica scorsa nel derby col Bologna, ha ridato quel morale e quel gioco che nelle ultima partite si erano un po’ persi. Bordon potrà contare su tutta la rosa anche se alcuni giocatori non sono al top per i postumi di infortuni, ogni decisione sarà presa dopo l’allenamento di venerdì. Intanto qualche novità ci potrebbe essere dal punto di vista dell’orario d’inizio della partita, la società partenopea ha chiesto di anticipare la partita alle 11,30 per non incorrere nel rischio nebbia e consentire un rientro a Napoli ad orari decenti, il Modena ha naturalmente accettato facendo riprogrammare le partite delle giovanili in funzione di questa richiesta, ora si aspetta l’okay della federazione. La nuova programmazione dovrebbe quindi essere: sabato ore16 U19, domenica ore 11,30 serie A, ore 14,30 U17.

(da "www.modenarugby.it")

10 Gennaio 2005

Risultati Domenica 9 Gennaio 2005

SERIE A
Rugby Bologna 1928-Modena Rugby Club 13-22
UNDER 19
riposo
UNDER 17
Modena Junior Rugby Club-Coopser Ferrara Rugby 32-22
UNDER 15
Modena Junior Rugby Club-A.S. Imola Rugby 91-0

(da "www.modenarugby.it")

09 Gennaio 2005

Bologna 1928 - Modena Rugby = 13-22 (7-6)

Bologna: Pavin, Merlino, Aldrovandi, Capuano, Aggio, Brolis (49’ Chiodi) , Calvani, Egan, Napolitano, Cantagalli, Rufail, Huespe, Ambrosino, Scozzati, Kelemenic. All. Guermandi.
Modena: Nichitean, Speringo, Scapoli (45’ Galanti), Toniolo, Montalto, Jvancinc, Mazzi, Torraga, Di Comite (79’ Valle), De Luise, Montalto, Sola, Michelini, Zanini, Negroni. All. Bordon.
Marcature: 2’ cp Nichitean; 15’ cp Nichitean; 31’ mt Napolitano tr.Aggio; 41’ mt Speringo tr. Nichitean; 47’ cp Aggio; 55’ cp Nichitean; 58’ cp Aggio; 61’ cp Nichitean; 70’cp Nichitean.
Cartellino giallo 75’ Ambrosino e Negroni.
Arbitro: Di Gregorio di Padova.

(da "www.federugby.it")

04 Gennaio 2005

Finite le feste! Domenica c'è il derby

Solo allenamenti leggeri tra Natale e Capodanno poi di nuovo sotto per preparare al meglio il derby di domenica 9 gennaio con il Bologna. Il Modena reduce da 6 sconfitte consecutive deve riprendersi prontamente, cominciando proprio da domenica contro una squadra in crescita che ha lasciato alle spalle i problemi di inizio campionato. L’andata era terminata con la netta supremazia modenese sia nel gioco che nel risultato, ma ora le cose sono cambiate, i bolognesi sono cresciuti ed i gialloblù stanno pagando forse troppo qualche assenza che anche domenica potrebbe pesare sul risultato. L’incerto recupero di Nichitean unito a qualche altro giocatore non al top potrebbe condizionare la formazione di Bordon, formazione che tuttavia, come già visto nell’ultima di campionato contro il Veneziamestre, è in grado di esprimersi su eccellenti livelli anche priva di molti titolari.

(da "www.modenarugby.it")

30 Dicembre 2004

Bilancio di un buon 2004

Il 2004 si è aperto con la squadra alla ricerca dei punti che mancavano per la matematica salvezza, pur con qualche intoppo non previsto, tutto è andato per il verso giusto addirittura oltre ogni più rosea aspettativa ed il Modena ha terminato il campionato con un meritatissimo 4° posto. Il cambio di allenatore, da Ogier a Bordon, la scelta della società di strutturare la squadra puntando sui propri giovani,doveva consentire un campionato tranquillo, qualche infortunio ha condizionato l’equilibrio della squadra, creando una situazione identica a quella dell’ inizio anno. Così quando il campionato riprenderà, tra gennaio e febbraio i gialloblù dovranno cercare di raccogliere i punti necessari per una salvezza tranquilla. Gli obiettivi rimangono i soliti; salvarsi e portare quanti più giovani del vivaio a fare esperienza in A poi, visto che il tecnico di Rovigo ha saputo motivare e creare un gran bel gruppo, quello che verrà in più non sarà rifiutato. Il 2004 ha portato anche molte soddisfazioni per il settore giovanile sia sul piano di squadra che sul piano dei singoli giocatori. Le squadre: lo scorso campionato ha visto una buona crescita del livello di gioco di tutte le formazioni in particolare della U 19 che per il secondo anno consecutivo è stata finalista del Trofeo degli Appennini, della U 15 che non è passata alla fase finale solo per differenza punti , della U13 ha continuato sfornare giocatori di qualità. L’unica a mancare all’appello la U17 ma solo per ragioni numeriche di rosa. Campionato 2004/05, concluso il girone di andata proprio domenica 19 ed il verdetto è: tutte è tre le giovanili 15, 17, e 19 sono saldamente al comando del girone, ma quello che più conta è il continuo miglioramento di gioco sia collettivo che individuale, tanto che non sono pochi quelli che sono sotto osservazione per una chiamata nelle selezioni nazionali. Troppo presto invece fare bilanci per la U13 e la U11 se non notare che l’entusiasmo aumenta sempre. Sul fronte giocatori il 2004 ha portato grandi soddisfazioni e tutte dai giovani, Michelini Andrea primo giocatore modenese a partecipare ad un mondiale rugby (Sudafrica 2004), Sola Andrea più volte selezionato sia per la nazionale U18 ed ultimamente per U19, entrambi sono titolari in Serie A. Matteo Casnaghi nazionale U17 ed altri che come dicevamo sono ad un passo dalla chiamata chiudono l’elenco. Il 2004 ha portato anche la conclusione di parte del nuovo impianto, dovrebbe essere ultimato con il 2005, dove l’attività soprattutto giovanile potrà godere di strutture più adeguate.

(da "www.modenarugby.it")

24 Dicembre 2004

Prossime partite Domenica 09 Gennaio 2005

SERIE A
RUGBY BOLOGNA 1928 - MODENA RUGBY CLUB
ore 14,30 Stadio Arcoveggio BOLOGNA
UNDER 19
RIPOSO
UNDER 17
MODENA JUNIOR RUGBY CLUB - CUS FERRARA RUGBY
programmazione da definire Campo Modena Est – Via Gasparini - MODENA
UNDER 15
MODENA JUNIOR RUGBY CLUB – A.S. IMOLA RUGBY
programmazione da definire Campo Modena Est – Via Gasparini - MODENA

(da "www.modenarugby.it")

20 Dicembre 2004

Risultati delle partite di Domenica 19 Dicembre 2004

SERIE A:
Modena Rugby Club-VeneziaMestre 13-33
UNDER 19:
Edera Rugby Forlì-Modena Rugby Club 7-20
UNDER 17:
Reno Rugby Junior Bologna-Modena Junior Rugby Club 0-34
UNDER 15
Exagerate Rugby Reggio-Modena Junior Rugby Club 5-36

(da "www.modenarugby.it")

18 Dicembre 2004

Prossime partite Domenica 19 Dicembre 2004

SERIE A
MODENA RUGBY CLUB - VENEZIA MESTRE
ore 14,30 Campo Modena Est - Via Gasparini - MODENA
UNDER 19
EDERA RUGBY FORLI' - MODENA RUGBY CLUB
ore 12,30 Campo Cervese Sud - Via Montefiore (Sant'Egidio) - CESENA
UNDER 17
RENO RUGBY JUNIOR BOLOGNA - MODENA JUNIOR RUGBY CLUB
ore 12,30 Campo Rugby Barca - Via R.Sanzio 6 BOLOGNA
UNDER 15
EXAGERATE RUGBY REGGIO - MODENA JUNIOR RUGBY CLUB
ore 11,00 Campo Crocetta Canalina - Via Assalini 5 - REGGIO E.

(da "www.modenarugby.it")

18 Dicembre 2004

Prima di ritorno contro la capolista

Domenica sul campo di via Gasparini il Modena riceverà la visita della capolista Veneziamestre, padrona incontrastata del campionato. Non sarà una gara facile per i gialloblù anche se c’è grande serenità, in fondo non è contro corazzate come quella dei lagunari che Modena deve fare punti, saranno infatti le prime partite del 2005 quelle che dovranno consentire alla squadra di Bordon di salvarsi e magari ottenere un buon piazzamento. Per questa ragione il tecnico continua a tenere a riposo giocatori in fase di recupero, mandando in campo oltre ai giovani anche chi ha poco giocato fin’ora. Tutto quello che ci sia spetta è una buona prova come quella fornita nelle ultime due partite interne contro la Roma e la Capitolina poi magari ci scappa il colpaccio. Calcio d’inizio alle 14.30 ed entrata come sempre gratuita.

(da "www.modenarugby.it")

14 Dicembre 2004

Risultati delle partite Domenica 12 Dicembre 2004

SERIE A
MODENA RUGBY CLUB-UNIONE RUGBY CAPITOLINA= 10-29
UNDER 19
MODENA RUGBY CLUB-OVERMACH PARMA RUGBY= rinv. al 06/02/2005
UNDER 17
A.S. RUGBY PIEVE-MODENA JUNIOR RUGBY CLUB= rinviata
UNDER 15
A.S. RUGBY PIEVE-MODENA JUNIOR RUGBY CLUB= rinviata

(da "www.modenarugby.it")

12 Dicembre 2004

Modena Rugby - HDI Capitolina= 10-29 (03-15)

Modena: Melotto, Montalto A., Scapoli, Valle (41 Galanti), De Luca, Ivanciuc, Genesini, Toniolo, Torraga, De Luise (70 Coggi), Montalto F., Sola, Michelini, Zanini, Tellarini (41 Negroni). All. Bordon.
Capitolina: De Angelis (78 Fiorenzi), Santillo, Cramarossa, Camardon (80 Lorenzini D.), Rebecchini, Itturalde, Toniolatti, Aguirre, Budini (54 Fortunato), Grillo (10 lorenzini S.) (80 Luise), Colussi ( 62 Martire), Rus, Cerqua, Verdura, Battisti (78 Accatino). All. Pratichetti.
Marcature: 9 meta Rebecchini tr. Itturalde, 15 cp Itturalde, 36 cp Ivanciuc, 42 meta Itturalde, 44 meta tecnica tr. Ivanciuc, 47 meta Rebecchini tr. Itturalde; 79 Cerqua tr. Itturalde.
Arbitro: Passacantando de L’Aquila
Note: spettatori 160 circa. Ammoniti: De Angelis 21, Aguirre 65. Espulsi: Zanini e Toniolatti 71, l’allenatore del Modena Bordon 75.

(da "www.federugby.it")

10 Dicembre 2004

Ultima di andata con la U.R.Capitolina

Quelli che attendono i gialloblù nei prossimi due fine settimana sono incontri difficili, gli avversari saranno infatti la terza e la prima del campionato, vale a dire Capitolina e Veneziamestre. Per quanto fino ad ora fatto vedere la formazione di Bordon si è sempre comportata bene contro avversari forti, bene a Venezia, benino Mogliano e molto bene in casa con Roma, pur non ottenendo risultati utili per la classifica. Contro la Capitolina il Modena recupererà Scapoli e Di Comite, in forse Coggi e Nichitean, per quest’ultimo sarà importante recuperare completamente e bene un’ulteriore stop ne comprometterebbe l’intera stagione, Bordon deciderà al termine dell’allenamento di oggi. Con queste partite si chiude un 2004 più che positivo per il Modena, il quarto posto nello scorso campionato la buona posizione in quello attuale, la scommessa di puntare sui giovani del vivaio per farli crescere con l’aiuto di giocatori esperti, per arrivare al prossimo anno con una squadra ancora più modenese. Ma ora si deve pensare alla Capitolina: Domenica 12 dicembre ore 14,30.

(da "www.modenarugby.it")

09 Dicembre 2004

Prossime partite Domenica 12 Dicembre 2004

SERIE A
MODENA RUGBY CLUB-UNIONE RUGBY CAPITOLINA
ore 14,30 Campo Modena Est - Via Gasparini - MODENA
UNDER 19
MODENA RUGBY CLUB-OVERMACH PARMA RUGBY
ore 11,00 Campo Modena Est - Via Gasparini - MODENA
UNDER 17
A.S. RUGBY PIEVE-MODENA JUNIOR RUGBY CLUB
ore 11,00 Campo Sgorbati Via Cremona 56- PIEVE DI CENTO BO
UNDER 15
A.S. RUGBY PIEVE-MODENA JUNIOR RUGBY CLUB
ore 11,00 Campo Sgorbati Via Cremona 56- PIEVE DI CENTO BO

(da "www.modenarugby.it")

06 Dicembre 2004

Risultati delle partite di Domenica 05/12/2004

SERIE A
Rugby Segni-Modena Rugby Club 15-8
UNDER 19
Riposo
UNDER 17
-
UNDER 15
Modena Junior Rugby Club-Coopser Cus Ferrara 36-5

(da "www.modenarugby.it")

03 Dicembre 2004

Infermeria affollata, ma c'è ottimismo per Segni

La battaglia con la Roma di domenica ha lasciato strascichi pesanti sotto l’aspetto fisico. Diversi giocatori rischiano di dover saltare la trasferta per l’impossibilità di recuperare piccoli infortuni. I problemi più grossi Bordon potrebbe averli negli avanti. Tuttavia la rosa è ampia e tutti forniscono adeguate garanzie, per questa ragione il tecnico si è detto ottimista soprattutto se sotto l’aspetto del carattere la squadra si comporterà come domenica contro la Roma. Anche l’esperto capitano Zanini a nome della squadra si dichiara convinto di una buona prestazione. Sarebbe estremamente importante tornare da Segni con almeno quattro punti per chiudere i girone di andata a quota 25 che costituirebbe una buona base per il raggiungimento della salvezza nelle prime partite del girone di ritorno.

(da "www.modenarugby.it")

01 Dicembre 2004

Prossime partite Domenica 05/12/2004

SERIE A
Rugby Segni – Modena Rugby Club
ore 14,30 Campo “M.Paparozzi” – Cda Marzano SEGNI (RM)
UNDER 19
riposo
UNDER 17
Modena Junior Rugby Club - Exagerate Rugby Reggio
ore 12,30 Campo comunale Modena Est – Via Gasparini
UNDER 15 Modena Junior Rugby Club - Coopser Cus Ferrara
ore 11,00 Campo comunale Modena Est – Via Gasparini

(da "www.modenarugby.it")

29 Novembre 2004

Risultati delle partite di Domenica 28/11/2004

SERIE A
Modena Rugby Club-Futura Park Rugby Roma 6-25
UNDER 19
Ass. Rugby Lyons-Modena Rugby Club 15-54
UNDER 17
-
UNDER 15
Cesena Rugby Club-Modena Junior Rugby Club 3-23

(da "www.modenarugby.it")

28 Novembre 2004

Modena Rugby - Futura Park Roma= 06-25 (06-13)

Marcature: 2 drop Scapoli; 9, 17, 34 cp Eigner, 12 meta D'Angelo tr. Eigner, 34 cp Ivanciuc, 50 meta Fontana, 87 meta Erasmus tr. Eigner.
Modena: Melotto, Montalto A., Scapoli (57' Galanti), Toniolo, Speringo, Ivanciuc, Genesini, Torraga, Sola, Di Comite, Montalto F. (76' De Luise), Coggi (60' Pollastri), Negroni (52' Michelini), Zanini, Tellarini.All. Bordon.
Roma: Antoni, Benelbas, Freschi, Frasca, D’Angelo, Eigner, Mazzi, Virgilio, Erasmus, Superina, Buhrmann, Visser, Ribbens, Bricalli, Fontana.
Arbitro Mariotti di Ferrara
Note: spettatori 150 circa. Ammoniti: 49' Negroni, 55' Erasmus, 75' Di Comite.

(da "www.federugby.it")

26 Novembre 2004

Difficile impegno casalingo contro il Rugby Roma

La formazione laziale che domenica farà visita al Modena era indicata da tutti come la più autorevole candidata alla vittoria del girone, siamo solo alla 9° giornata, ma il XV allenato dall’ ex capitano degli Springboks Jannie Breedt ed imbottito di giocatori di alto livello tutti professionisti è solo 4 punti avanti ai gialloblù in 4° posizione. La squadra romana è quindi un avversario con grande potenzialità ed individualità ma che non hanno ancora trovato l’amalgama per essere efficace. Se il Modena giocherà come la prima metà del secondo tempo contro Brescia le possibilità di non soccombere sono concrete. Bordon dovrà sicuramente rinunciare all’apertura Nichitean, che farà il suo rientro domenica 5 a Segni, per il resto al momento rosa tutta disponibile. Sempre domenica prima della gara di serie A sul terreno modenese si svolgerà un concentramento U11 e U13 con inizio alle 9,30.

(da "www.modenarugby.it")

25 Novembre 2004

Prossime partite Domenica 28/11/2004

SERIE A
MODENA RUGBY CLUB – RUGBY ROMA OLIMPIC CLUB
ore 14,30 Campo Comunale MODENA Est
UNDER 19
ASS. RUGBY LYONS – MODENA RUGBY CLUB
ore 12,30 Campo Via delle Novate - PIACENZA
UNDER 17 recupero gara 14/11/04
MODENA JUNIOR RUGBY CLUB – RUGBY REGGIO
orario da definire Campo Comunale MODENA Est
UNDER 15
CESENA RUGBY CLUB- MODENA JUNIOR RUGBY CLUB
ore 11,00 Campo Cervese Sud Via Montefiore (S.EGIDIO) - CESENA

(da "www.modenarugby.it")

22 Novembre 2004

Risultati delle partite del 21/11/2004

SERIE A
MODENA RUGBY CLUB-U.S.BRESCIA RUGBY 25-26
UNDER 19
ESALEASING RUGBY JESI 70-MODENA RUGBY CLUB 7-62
UNDER 17
MODENA JUNIOR RUGBY CLUB-IST.TEC. AGRARIO 64-0
UNDER 15
C.U.S. BOLOGNESE-MODENA JUNIOR RUGBY CLUB 13-96

(da "www.modenarugby.it")

20 Novembre 2004

Gialloblù pronti per il Brescia

Prosegue senza intoppi la preparazione in vista dell’impegno casalingo col Brescia. Le buone condizioni atmosferiche di questa settimana hanno permesso di svolgere delle ottime sessioni di allenamento lavorando su un campo in condizioni perfette. L’ incontro non è tra quelli che si possono definire facili e di questo la squadra ne è consapevole, ma è troppo importante fare punti perché le prossime partite saranno ancora più difficili a partire da domenica 28 quando sempre a Modena arriverà il Rugby Roma. Intanto a conferma del buon lavoro sino ad ora svolto è arrivata una nuova convocazione per Andrea Sola in nazionale Under 19. Il raduno di Tirrenia e la sfida con il Livorno dell’ 8 dicembre rappresenteranno per gli Azzurrini l’ultimo momento di preparazione e verifica prima del test-match contro i pari età scozzesi in programma ad Edinburgo il 29 dicembre. Tornando all’incontro col Brescia ricordiamo che l’ingresso è gratuito.

(da "www.modenarugby.it")

17 Novembre 2004

Prossime partite Domenica 21/11/2004

SERIE A
MODENA RUGBY CLUB – U.S. RUGBY BRESCIA
ore 14,30 Campo Comunale MODENA Est
UNDER 19
ESALEASING RUGBY JESI 70 – MODENA RUGBY CLUB
ore 12,30 Campo Lorenzo Latini (Minonna) JESI
UNDER 17
MODENA JUNIOR RUGBY CLUB – IST. T. AGRARIO
ore 11,00 Campo Comunale MODENA Est
UNDER 15
C.U.S. BOLOGNESE - MODENA JUNIOR RUGBY CLUB
ore 11,00 Campo Terrarpieno BOLOGNA

(da "www.modenarugby.it")

16 Novembre 2004

Ripartono i campionati

Dopo la pausa della nazionale, per permettere di vedere direttamente Italia-All Blacks, domenica ripartono i campionati (ad esclusione del Super 10). I gialloblù di Bordon riceveranno la visita del Brescia. La formazione lombarda in classifica precede il Modena di un punto ed è sicuramente una squadra di buona qualità che dopo il disastroso esordio con il Bologna ha saputo riprendersi ed ora naviga tranquilla nel centro classifica. L’avversario è certamente alla portata della squadra modenese , servirà come sempre però l’atteggiamento giusto e consapevolezza delle proprie possibilità. Anche le formazioni giovanili saranno in campo, solo la U17 giocherà in casa alle ore 11.

(da "www.modenarugby.it")

11 Novembre 2004

Partite di Domenica 14 Novembre 2004

SERIE A
Riposo
UNDER 19
Riposo
UNDER 17
Modena Junior Rugby Club - Rugby Reggio
Campo Modena Est Ore 11
UNDER 15
Modena Junior Rugby Club - Ist. Alighieri
Campo Modena Est Orario da confermare

(da "www.modenarugby.it")

11 Novembre 2004

Scapoli nel XV ideale della prima fase di campionato

Alessio Scapoli centro del Modena Rugby è stato inserito come N°12 nella formazione ideale proposta, nel numero di novembre adesso in edicola, da “ La Meta Rugby Magazine” rivista italiana di rugby. Naturalmente chi ha redatto questa formazione si è basato sulle prime partite di campionato, ma è certamente una soddisfazione oltre che per il giocatore anche per la società e l’allenatore. Speriamo che oltre a Scapoli in una prossima formazione ideale possa meritare di esserci qualche altro giocatore gialloblù.

(da "www.modenarugby.it")

08 Novembre 2004

Risultati delle Partite di Domenica 07 Novembre 2004

SERIE A
San Marco Rugby Club - Modena Rugby Club 32-15
UNDER 19
Modena Rugby Club – Pesaro Rugby 45-5
UNDER 17
Modena Junior Rugby Club – Edera Forlì 65-5
UNDER 15
Riposo

(da "www.modenarugby.it")

07 Novembre 2004

Marchiol San Marco - Modena Rugby = 32-15 (22-10)

San Marco: Dotto, Accorsi, Galleschi, Williams (66 Pavin), Corazza (44 Carlesso), Ceccato, Bergamo (54 Dalla Nora), Ansell (50 Ceneda), Frassinelle, Bresolin, Scaglia, Ferraresi (56 Favaro), Elosu, Pin, Brugnaro (41 Ciampa). All. Bresolin.
Modena: Melotto, Cortese, Ivanciuc, Scapoli, Montalto A., Nichitean (74 Galanti), Mazzi, Torraga, Sola, De Luise (52 Di Comite), Coggi, Montalto F., Negroni, Zanini (50 Tellarini), Michelini. All. Bordon.
Marcatori: 3cp Williams; 5 Mt Zanini tr Nichitean; 13 Mt Bresolin tr Williams; 19 Mt Dotto; 22 cp Nichitean; 29 Mt Ferraresi tr Williams; II° Tempo: 48 Mt Cortese; 60 cp Williams; 80 Mt Accorsi tr Dotto.
Arbitro: Bonaccorsi di Prato.
Note: cartellini gialli: al 11 per Ivanciuc; al 26 per Scapoli; al 44 per Elosu.

(da "www.federugby.it")

05 Novembre 2004

Impegnativa trasferta a Mogliano

Sarà una trasferta molto impegnativa quella che domenica il Modena dovrà affrontare in terra veneta per la 7 giornata di campionato. Prima di tutto per il valore dell’ avversario, il Club trevigiano è infatti una formazione molto competitiva, terzo posto nel girone, formata da giocatori di ottimo livello, secondo, l’allenatore Bordon dovrà vedersela con alcuni problemi di formazione in particolare tra i centri. Il gioco dei gialloblù sta crescendo di settimana in settimana e non sarebbe una sorpresa se alla fine il risultato premiasse il XV modenese. Quella tra San Marco Rugby e Modena Rugby è la partita di cartello di questa settima giornata, infatti le due formazioni che le precedono, Veneziamestre e Capitolina, saranno impegnate in partite più facili; la prima a San Donà, la seconda contro il fanalino di coda Colleferro, mentre Brescia, a pari punti con Modena, ospiterà la Roma.

(da "www.modenarugby.it")

05 Novembre 2004

Bordon: «Strada giusta»

Due successi consecutivi e la conquista della quinta posizione in classifica hanno rilanciato il Modena Rugby Club. La vittoria contro la Lazio & Primavera è stata larga, nonostante un calo nel finale dovuto sia alla caparbietà dei laziali che da un calo di concentrazione della squadra gialloblù. La squadra, comunque, si è mossa bene denotando una crescita promettente sotto il profilo del gioco che fa be sperare per il proseguo della stagione. Stagione che domenica prossima mette di fronte al quindici di Bordon uno dei pezzi da novanta del campionato, quel San Marco che punta alla promozione insieme ai "cugini" del VeneziaMestre. «E' una trasferta molto difficile, ma noi giocheremo per vincere perchè è l'unica cosa da fare. Andiamo sempre in campo per conquistare l'intera posta in palio», ha spiegato il tecnico Bordon, ma vincere in casa dei veneti sarà difficile. Il recupero di Nichitean è prezioso, domenica col San Marco, sarà in condizioni quasi ottimali, ma Bordon dovrà comunque fare i conti con qualche acciacco. Il Modena Rugby Club, però, ha le carte in regola per far bene e quella di togliersi qualche soddisfazione con le grandi è proprio quello che ha chiesto il presidente Berselli prima del torneo.
(p.s)

(da "La Gazzetta di Modena")

03 Novembre 2004

Prossime Partite Domenica 07 Novembre 2004

SERIE A
San Marco Rugby Club - Modena Rugby Club
Stadio Comunale Via Ferretto, 2 - Mogliano Veneto (TV) ore 14,30
UNDER 19
Modena Rugby Club – Pesaro Rugby
Campo Modena Est Ore 12,30
UNDER 17
Modena Junior Rugby Club – Edera Forlì
Campo Modena Est Ore 11
UNDER 15
Riposo

(da "www.modenarugby.it")

03 Novembre 2004

Andrea Sola convocato in Nazionale U19

Il Commissario Tecnico della Nazionale Italiana Under 19 Gianluca Guidi ha reso noti oggi i nomi dei 26 atleti convocati per il raduno in programma al Centro CONI di Tirrenia dal 10 al 14 novembre. L’Under 19, che lo scorso 24 ottobre aveva già affrontato la Selezione Italiana Under 18 sui campi del Centro CONI imponendosi per 24-7, sosterrà venerdì 12 alle ore 20.00 il secondo test di stagione, non valido per il cap, affrontando all’”Enrico Chersoni” di Iolo i Consiag I Cavalieri Prato di Guglielmo Prima, secondi in classifica nel Girone 2 della Serie A. Questi gli atleti convocati:
ITALIA U19, GLI ATLETI CONVOCATI
Andrea BARBIERI (Consiag I Cavalieri Prato), Guido BARION (Rugby Rovigo), Andrea BORGHETTO (Benetton Treviso), Enrico CECCATO I (Marchiol San Marco R.C.), Enrico CECCATO II (Benetton Treviso), Marco CESELIN (Benetton Treviso), Alberto DE MARCHI (Iranian Loom San Donà), Filippo DE MICHELIS (HDI U.R. Capitolina), Paul DERBYSHIRE (Consiag I Cavalieri Prato), Marco FILIPPUCCI (Benetton Treviso), Daniele GIAMPIETRI (Ghial Calvisano), Davide GIAZZON (Marchiol San Marco), Lorenzo GIOVANCHELLI (Consiag I Cavalieri Prato), Salvatore MURRI (HDI U.R. Capitolina), Matteo PAOLI (ASR Frascati), Riccardo PAVAN (Benetton Treviso), Pierpaolo ROTA (Net.Com Lazio&Primavera), Alberto SACCARDO (Carrera Petrarca Padova), Leopoldo SCARNECCHIA (Futura Park Rugby Roma), Fabio SEMENZATO (Rugby Paese), Alberto SGARBI (Marchiol Silea), Andrea SOLA (Modena Rugby), Michele SUTTO (Benetton Treviso), Mantvydas TVERAGA (Termoraggi Piacenza), Luca VANNINI (U.R. Viterbo), Michele ZANIRATO (Rugby Rovigo).

(da "www.modenarugby.it")

02 Novembre 2004

Non solo prima squadra

Se la squadra di A si sta comportando bene con il quarto posto in campionato, nelle altre categorie le formazioni del Modena non sono da meno, anzi. La U19 sta mostrando grande qualità ed è a ridosso della vetta del girone regionale. Le U17 e U15 comandano a punteggio pieno il proprio girone, ma quello che conta è il gioco che sta crescendo. La U13, continua quella tradizione di qualità e risultati che l'ha contraddistinta negli ultimi anni, per ora vittoria dell' unico concetramento fatto. La U11 è pronta a scendere in campo con tutto il suo entusiasmo. Quello che però più conta è il livello medio dei giocatori che si sta alzando rapidamente e se per ora dei giovani solo Michelini e Sola sono titolari in prima squadra il sogno di avere una formazione in maggioranza di giovani modenesi è sempre più vicino.

(da "www.modenarugby.it")

01 Novembre 2004

Risultati partite di Domenica 31 Ottobre 2004

SERIE A:
Modena Rugby - Net.Com Lazio & Primavera 35-22
UNDER 19:
Gran Parma – Modena Rugby 10-35
UNDER 17:
riposo
UNDER 15:
riposo

(da "www.rbottazzi.tk")

31 Ottobre 2004

Modena Rugby - Net.Com Lazio & Primavera = 35-22 (23-5)

Modena Rugby Club: Ivanciuc, Melotto (51’ Cortese), Galanti, Toniolo, Montalto A. (68’ Speringo), Nichitean, Mazzi, Torraga, Sola, De Luise, Coggi, Montalto F. (74’ Valle), Negroni (74’ Carboni), Zanini (71’ Bolognesi), Tellarini (65’ Michelini). All. Bordon.
Lazio & Primavera: Bernabò, Marrano, Penteriani, Signorelli, Pistola ((68’ 68’ Varani), Duplessis (68’ Gargiullo), Gentile, Leonardi (70’ Bonavolontà), Mannucci, Pedretti, Zamboni (60’ Ciampi), Livraghi, Ancellotti (60’ Cannone), Montella, Porta (37’ Bartolomei). All. Valsecchi.
Marcature: 2’, 10’ e 36’ cp Nichitean, 17’ meta Torraga tr. Nichitean, 30’ meta Montalto F. tr. Nichitean, 38’ meta Montella, 45’ meta Nichitean, 57’ meta Zanini tr. Nichitean, 73’ meta Gentile tr. Gargiullo, 78’ meta Mannucci, 85’ meta Ciampi.
Arbitro: Peri di Brescia.
Note: spettatori 150 circa. Ammoniti 14’ Penteriani, 43’ Sola, 53’ Pedretti.

(da "www.federugby.it")

29 Ottobre 2004

Modena–Lazio & Primavera: rientra Nichitean ma esce Scapoli

Antivigilia del match casalingo contro la formazione romana, incontro che vedrà quasi sicuramente il rientro dell’apertura Nichitean dopo tre settimane di stop per uno stiramento. Un’altra tegola però si abbatte sulla linea di trequarti gialloblù, il centro Scapoli non ce la fa a recuperare, anche per lui stiramento, dovrà quindi saltare l’incontro. Bordon annuncerà la formazione e i 22 dopo l’allenamento di questa sera, rispetto a Colleferro dovrebbe rientrare anche A. Montalto.

(da "www.modenarugby.it")

28 Ottobre 2004

Prossime partite Domenica 31 Ottobre 2004

SERIE A:
MODENA RUGBY - NET.COM LAZIO & PRIMAVERA
ore 14,30 Stadio Comunale Via Gasparini - MODENA
UNDER 19:
GRAN PARMA – MODENA RUGBY CLUB
Ore 11.00 NOCETO
UNDER 17:
riposo
UNDER 15:
riposo

(da "www.modenarugby.it")

27 Ottobre 2004

Archiviato Colleferro, domenica arriva la Lazio & Primavera

Archiviata la vittoriosa trasferta di Colleferro, i gialloblù di Bordon si stanno preparando ad ospitare i laziali. Il quinto posto di Modena (14 punti) contro il terzultimo dei romani (6 punti) non deve far pensare ad una passeggiata, visto anche l'andamento della ultime due partite contro squadre di analogo livello. Domenica a Colleferro ad una buona prestazione degli avanti non è corrisposta una analoga convincente partita dei 3/4, il rientro di Nichitean dovrebbe, almeno sulla carta, consentire una maggiore potenzialità di gioco, contro una squadra giovane in grado di punire gli errori dell'avversario. Per quanto riguarda l'infermeria non sembra al momento, a parte Pollastri che starà fermo un paio di mesi, esserci alcun problema, quindi Il tecnico potrà scegliere la formazione migliore.

(da "www.modenarugby.it")

27 Ottobre 2004

Risultati partite Domenica 24 Ottobre 2004

SERIE A:
FURLAN'S COLLEFERRO-MODENA RUGBY CLUB 12-19
UNDER 19:
riposo
UNDER 17:
CESENA RUGBY-MODENA JUNIOR RUGBY CLUB 5-48
UNDER 15:
MODENA JUNIOR RUGBY CLUB-RENO BOLOGNA RUGBY 76-12

(fonte "www.modenarugby.it")

24 Ottobre 2004

Furlan's Colleferro - Modena Rugby = 12-19 (5-14)

Colleferro: Sheat, De Cinti V., Idini, Errera, Mancini G., Mc Carthy, Lenz, Onori, Cibotariu, Taggi (26’ pt Campagna), Blonksteiner, Ciolli, Perugini, Baroni M. (30’ st Leo), Marrocco. All. Tosco-Vari.
Modena: Melotto, Cortese, Scapoli (16’ st Galanti), Toniolo, Speringo, Ivanciuc, Mazzi, Torraga (16’ st Coggi), Di Comite (40’ st Valle S.), De Luise, Sola, Montalto, Negroni, Zanini, Michelini (15’ st Tellarini). All. Bordon.
Marcatori: p.t. 21’ mt Ivanciuc tr Ivanciuc, 36’ mt Di Comite tr Ivanciuc, 39’ mt Onori n.t.; s.t. 10’ mt Lenz tr Mc Carthy, 32’ mt Cortese n.t.
Arbitro: Quirino di Torre del Greco.
Note: cartellini gialli al 20’ pt per Mancini G. e al 30’ pt per Idini.

(da "www.federugby.it")

23 Ottobre 2004

Cesnaghi al raduno azzurro

Il Responsabile delle Nazionali Juniores di rugby Luigi Donatiello ha reso noti i nomi degli atleti Under 17 convocati ai raduni zonali di preparazione all'attività internazionale. A Parabiago (Nord-Ovest) si presenterà anche il giovane del Modena Rugby Matteo Cesnaghi.
Intanto, domenica alle 15.30 la squadra di Bordon sarà ospite dell Furlan's Colleferro. Arbitrerà Quirino di Napoli.

(da "Il Resto del Carlino -ed. Modena")

22 Ottobre 2004

5a di Campionato a Colleferro

Trasferta insidiosa quella che attende domenica il XV di Bordon. Colleferro ferma al palo a 0 punti potrebbe rivelarsi la seconda trappola consecutiva se l’atteggiamento mentale non muterà rispetto a domenica contro San Donà. Proprio su questo ha lavorato in settimana il tecnico, velocità, concentrazione e difesa ..tanta difesa. Per quanto riguarda i 22 da portare a Colleferro Bordon non dovrebbe avere particolari problemi essendo l’intera rosa disponibile solo alcuni dubbi sul recupero di Nichitean che stasera tuttavia verranno sciolti. Una vittoria ma soprattutto una buona prestazione darebbe alla squadra quella carica in più per affrontare poi la Lazio & Primavera ed il S.Marco Mogliano.

(da "www.modenarugby.it")

21 Ottobre 2004

Il punto sulle giovanili

Se la prima squadra domenica scorsa è incorsa in una deludente sconfitta, che peraltro non compromette nulla e servirà sicuramente da stimolo, le formazioni giovanili della Modena Junior e la U19 viaggiano col vento in poppa senza problemi. La U15 pur con l’incognita derivante dall’inserimento dei nuovi passati dalla U13, nelle prima tre giornate ha incamerato altrettante vittorie, ma soprattutto ha mostrato una costante crescita di gioco e di amalgama del gruppo, Ghidorzi relativamente tranquillo sul fronte risultati potrà dedicarsi con maggiore efficacia alla crescita tecnica dei singoli. Analogo ragionamento potrebbe essere fatto per la U17 dove Torraga e Freddi dovranno lavorare parecchio non per vincere; problema che non c’è, ma per innalzare sia il livello tecnico individuale che collettivo; qualche segnale positivo domenica a Ferrara c’è stato ma il cammino è ancora molto lungo. Per la U19 il discorso si fa più problematico, intanto per cause varie la rosa si è ridotta a 16/17 giocatori, ben diversa dai 30/35 della U15 e U17; persa la prima partita a Parma contro il Barilla Rugby Parma pur giocando una buona partita in 13, l’allenatore Torricella ha lavorato molto sull’aspetto psicologico e sulla preparazione atletica per sopperire alla carenza di giocatori, ne sono scaturite due straordinarie partite che sarebbero da prendere come esempio di come in 12 e 13 si possa vincere contro avversari dello stesso livello con panchina piena, una su tutte la vittoria contro il Forlì dove al di là del risultato 18-17 i 12 in campo hanno avuto una supremazia territoriale ed di gioco schiacciante. Complessivamente quindi un buon inizio ed ora si attende di vedere all’opra la U13 e la U11.

(da "www.modenarugby.it")

20 Ottobre 2004

Prossime partite Domenica 24 Ottobre 2004

SERIE A
FURLAN'S COLLEFERRO-MODENA RUGBY CLUB
ore 15,30 Stadio Comunale Via degli Atleti -Colleferro- Roma
UNDER 19
Riposo
UNDER 17
CESENA RUGBY-MODENA JUNIOR RUGBY CLUB
ore 11 Campo Cervese Sud Via Montefiore -Cesena-
UNDER 15
MODENA JUNIOR RUGBY CLUB-RENO BOLOGNA RUGBY
ore 11 Campo Modena Est

(da "www.modenarugby.it")

18 Ottobre 2004

Risultati partite Domenica 17 Ottobre 2004

SERIE A
MODENA RUGBY CLUB-SAN DONA' 19-25
UNDER 19
CUS FERRARA-MODENA RUGBY CLUB 12-46
UNDER 17
CUS FERRARA-MODENA JUNIOR RUGBY CLUB 5-24
UNDER 15
A.S. IMOLA RUGBY-MODENA JUNIOR RUGBY CLUB 0-69

(da "www.modenarugby.it")

17 Ottobre 2004

Modena-Iranian Loom San Donà’=19-25 (12-19)

Modena: Melotto, Cortese, Valle, Scapoli, Speringo, Ivanciuc, Mazzi (52 Genesini), Toniolo (38 Sola), De Luise, Torraga, Coggi (42 Di Comite), Montalto F., Negroni, Bolognesi (42 Zanini), Tellarini A. (42 Michelini). All. Bordon.
San Donà: Zenette; Bressan, Cenedese, Piussi, Florian; Fedrigo, Mucelli; Costantin, Pierobon, Covacich; Giacomini, Candiago; Mazzon, Bincoletto A., Rizzo. All. Pivetta
Marcatori: 2 cp Mucelli; 18 Mt Montalto tr Scapoli; 23 Mt Fedrigo; 30 cp Mucelli; 35 cp Mucelli; 38 Mt Mazzi; 40 Mt Bressan II° Tempo: 52 cp Mucelli; 68 Mt Cortese tr Ivancuc; 80 cp Mucelli.
Arbitro: Bonacci di Roma. Note: Cartellino giallo: al 29 per Montalto.

(da "www.federugby.it")

17 Ottobre 2004

Modena si svela e oggi sfida il San Donà

Oggi (ore 15,30 al campo di via Gasparini) la sfida al San Donà, con ingresso gratuito, ieri la presentazione della squadra al disco pub La Crepa. Il Modena Rugby Club, alla vigilia della 4° di campionato, ha deciso di "svelarsi" ai tifosi: "L'obiettivo? Quello di fare un campionato tranquillo - spiega il presidente Berselli - cercando di crearci uno spazio nelle prime 6/7 squadre del torneo. La squadra è stata ringiovanita e c'è entusiasmo, lo stesso che accompagna il tecnico, Bordon. Ringraziamo inoltre il Comune di Modena per l'impegno che sta profondendo per il nuovo impianto che speriamo sia pronto il prima possibile". L'impegno sul nuovo campo è stato ribadito dall'assessore allo sport Antonino Marino, e dalla responsabile dell'ufficio sport comunale, Maria Carafoli, presenti all'incontro insieme al presidente regionale della Fir, Mario Spotti. Anche l'allenatore Bordon ha parlato, auspicando un risultato nelle prime della classifica e sposando la scelta di "modenesizzare" la squadra gialloblù grazie anche ai numerosi giovani del vivaio.
Oggi, come detto, la sfida al San Donà, sulla carta da vincere. Mancheranno Pollastri e Nichitean, pronto Ivanciuc all'apertura.
Altre gare: Brescia-Colleferro; Roma-Venezia; San Marco-Lazio; Segni-Napoli; Capitolina-Bologna.
Classifica: Venezia 14, San Marco 12, Capitolina 10, Modena, Roma, Brescia 9, Lazio, Bologna 6, San Donà 5, Segni 4, Napoli 2, Colleferro 0. (p.s.)

(da "La Gazzetta di Modena")

14 Ottobre 2004

Prossime partite Domenica 17 Ottobre 2004

SERIE A
MODENA RUGBY CLUB - SAN DONA' ore 15,30 campo Modena Est
UNDER 19
CUS FERRARA - MODENA RUGBY CLUB ORE 11 Campo Cus Via Gramicia Ferrara
UNDER 17
CUS FERRARA - MODENA JUNIOR RUGBY CLUB ORE 11 Campo Cus Via Gramicia Ferrara
UNDER 15
A.S. IMOLA RUGBY - MODENA JUNIOR RUGBY CLUB ORE 11 Campo Pedagna Via Salvo D'Acquisto Imola

(da "www.modenarugby.it")

14 Ottobre 2004

Modena: Presentazione

Sabato 16 ottobre, alle ore 15,30 presso il ristorante disco pub “la Crepa”, in via Barchetta 469 ai Tre Olmi, verrà presentata la stagione del Modena Rugby Club e le due squadre della società, quella che partecipa al campionato di serie A e l’Under 19. All’appuntamento parteciperanno atleti, dirigenti e allenatori del Modena Rugby Club, oltre a numerosi ospiti, inoltre verranno presentate anche le compagini giovanili del Modena Junior Rugby.

(da "www.air.it")

13 Ottobre 2004

Primo bilancio

Dopo tre sole partite tracciare un bilancio attendibile non è facile, ma qualcosa si riesce ad intravedere. Intanto il nuovo tecnico : Bordon ha portato carisma e desiderio di far bene insieme a metodi di lavoro che hanno coinvolto positivamente tutto il gruppo. Dove tutto questo porterà lo si vedrà solo fra tre o quattro giornate quando si saranno incontrate squadre di tutti i livelli. Intanto la squadra sta cercando di adattarsi al gioco richiestole dal tecnico ed a piccoli passi si notano miglioramenti. Sul piano dei singoli oltre alla conferma della qualità dei giocatori già in rosa l’anno scorso la vera sorpresa è data dai giovani Michelini e Sola che per ora non hanno risentito del passaggio U19 serie A. Le loro non sono state comparse, avendo giocato Sola due partite per intero e solo a Napoli è entrato all’inizio del secondo tempo, Michelini pur giocando 40-60 minuti a partita nel difficile ruolo di pilone destro ha mostrato grande carattere e propensione al ruolo, manca di esperienza ma giocando quella arriverà d’altra parte a 19 anni essere pilone destro titolale in A è già un bel traguardo. Dietro di loro un altro gruppetto di giovani scalpita per guadagnarsi un posto in squadra, ma sarebbe più corretto dire che lavora e suda; qualche effetto si comincia a vedere. Intanto domenica arriva il San Donà reduce da due pesanti sconfitte per questo ancora più pericoloso ed affamato di punti, partita da non prendere sottogamba.

(da "www.modenarugby.it")

11 Ottobre 2004

Risultati partite di Domenica 10 Ottobre 2004

SERIE A
Partenope Napoli-Modena Rugby Club 7-16
UNDER 19
Modena Rugby Club-Edera Forlì 18-17
UNDER 17
Modena Junior R.C.-Reno Bologna 62-7
UNDER 15
Modena Junior R.C.-Rugby Reggio 63-7

(fonte: "www.catchweb.net")

10 Ottobre 2004

Partenope Napoli-Modena Rugby=07-16 (00-16)

Partenope: Siano A., Ambrosio, Nappi C., Scafaro, Di Tota V., Morsino, Fusco An. (61 Siano F.), Lucas, Gelormini, Trotta, Piscopo, Olivieri V., Izzo (70 Castronuovo), Rizzi, Nappi E.(41 Accarino) All. Fusco A.
Modena: Melotto, Cortese, Ivanciuc, Scapoli, Speringo, Nichitean, Genesini (72 Mazzi), De Luise, Di Comite, Torraga (57 Toniolo), Coggi (48 Sola), Montalto F., Negroni, Zanini, Tellarini A. All. Bordon.
Marcatori: 10 Mt Scapoli tr Nichitean; 28 cp Nichitean; 37 cp Nichitean; 39 Drop Nichitean; II° Tempo: 50 Mt Lucas tr Morsino.
Arbitro: Bruzzone di Genova.

(da "www.federugby.it")

08 Ottobre 2004

Partenope alle porte

Archiviato il derby con Bologna il XV di Bordon si appresta alla trasferta sotto il Vesuvio. Trasferta che potrebbe rivelarsi insidiosa, i partenopei reduci dalla pesante sconfitta di Brescia (50-10) in casa sembrano avere un altro passo visto che nella prima di campionato hanno pareggiato contro il forte S.Marco Mogliano. Servirà una squadra attenta e determinata come quella del primo tempo con il Bologna, in settimana Bordon ha potuto lavorare bene con quasi tutta la squadra a disposizione, solo Pollastri dovrà rinunciare alla trasferta per infortunio. L’esame Partenope è importante per capire quanto può valere il Modena di fronte a squadre poco conosciute sul piano del gioco. L’inizio è stato anticipato alle 14,30.

(da "www.modenarugby.it")

06 Ottobre 2004

Prossime partite Domenica 10 Ottobre 2004

SERIE A
Partenope Napoli - Modena Rugby Club ore 15,30
UNDER 19
Modena Rugby Club - Edera Forlì ore 12,30
UNDER 17
Modena Junior R.C. - Reno Bologna ore 11,00
UNDER 15 (SABATO 09 OTTOBRE)
Modena Junior R.C. - Rugby Reggio ore 15,30

(da "www.modenarugby.it")

04 Ottobre 2004

Risultati partite Domenica 03 Ottobre 2004

SERIE A
Modena Rugby Club - Rugby Bologna 1928 = 37-13
UNDER 19
Overmach Parma - Modena Rugby Club = 38-14
UNDER 17
Modena Junior R.C. - Rugby Pieve = 98-5
UNDER 15
Modena Junior R.C. - Rugby Pieve = 95-10

(fonte: "www.catchweb.net")

03 Ottobre 2004

Modena Rugby-Marconi Bologna=37-13 (25-10)

Modena: Melotto, Montalto A., Ivanciuc, Scapoli, Speringo, Nichitean, Genesini (41 Mazzi), Pollastri, Di Comite, Torraga (48 De Luise), Sola, Montalto F., Negroni, Zanini (66 Toniolo), Tellarini A. All. Bordon.
Bologna: Pavin, Capuano, Sasdelli, Aldrovandi, Baldassin, Brolis, Livotto, Scozzati, Cantagalli, Napolitano, Huespe, Pirona, Kelemenic, Giavedoni, Sandri. All. Guermandi
Marcatori: 3 cp Nichitean; 10 Mt Aldrovandi tr Pavin; 11 Mt Nichitean tr Nichitean; 20 cp Nichitean; 22 cp Pavin; 34 Mt Torraga tr Nichitean; 40 Mt Nichitean; II° Tempo: 49 cp Pavin; 65 Mt Zanini tr Nichitean; 69 Mt Pollastri.
Arbitro: Smussi di Brescia.

(da "www.federugby.it")

03 Ottobre 2004

Il Modena all'esordio in casa: subito derby col Bologna

Seconda giornata del campionato di serie A di rugby e l'attenzione è tutta rivolta sul Modena Rugby che fa il suo esordio casalingo e proprio nel derby maggiormente sentito, quello contro il Bologna.
I ragazzi guidati dal tecnico Bordon arrivano a questo appuntamento ben caricati e convinti di conquistare l'intera posta: la rosa a disposizione del tecnico rodigino è praticamente al completo e la squadra anche nella sconfitta di Venezia nella prima gara ha dimostrato di possedere una buona intelaiatura di gioco e di poter far bene in questo difficile campionato.
In casa gialloblù molti gli ex che sentiranno in modo particolare questo confronto: tra questi ricordiamo alcuni elementi di punta, come l'apertura Nichitean, l'estremo Ivanciuc e Zanini. Si gioca alle ore 15.30, quest'anno l'ingresso al campo di via Gasparini sarà gratuito, per una precisa scelta della società gialloblù di avvicinare più persone possibile allo sport della palla ovale. La gara tra Modena e Bologna sarà diretta dal fischietto bresciano Smussi.

(da "La Gazzetta di Modena")

02 Ottobre 2004

Entrata gratuita per il derby, Modena-Bologna

In occasione del derby tra Modena e Bologna di domenica 3 OTTOBRE il Modena Rugby ha deciso di consentire a tutti l'ingresso gratuitamente, scelta che potrebbe essere adottata per tutto il campionato. La scelta è motivata dal tentativo di avvicinare un maggior pubblico al Rugby.

(da "www.modenarugby.it")

30 Settembre 2004

Prossime partite Domenica 03 Ottobre 2004

SERIE A
Modena Rugby Club - Rugby Bologna 1928 ore 15:30

UNDER 19
Overmach Parma- Modena Rugby Club ore 11:00
Campo Moletolo Parma

UNDER 17
Modena Junior R.C. - Rugby Pieve ore 12:30

UNDER 15
Modena Junior R.C. - Rugby Pieve ore 11:00

(da "www.modenarugby.it")

29 Settembre 2004

Domenica partono anche i campionati giovanili

Il 3 Ottobre inizieranno anche i campionati giovanili a cui il Modena partecipa. La under 19 anche quest’anno allenata da Popo Torricella, la under 17 allenata da Torraga e F.Freddi, la under 15 allenata da Ghidorzi e F.Montalto. Tutte e tre le categorie si presentano al via con propositi ambiziosi non di risultato ma di cresita, la under 19 alla grande qualità dei singoli si contrappone una rosa numericamente molto bassa che fa temere sul lungo periodo, ma quello che conta è la crescita tecnica ed i ragazzi di Torricella avranno tutto il tempo per formarsi in un anno senza la pressione del risultato. Dalle altre due categorie la società si attende una maturazione ed un affinamento della tecnica individuale senza troppe pressioni sul risultato, certamente dalla Under 17, con 3 nazionali ed altrettanti papabili, qualcosa d’importante può venire; ma l’obbiettivo resta quello di portare a maturazione i ragazzi privilegiando l’aspetto tecnico. Stesso discorso per la U 15 che almeno inizialmente risentirà del salto di categoria per gli U13, il gruppo oltre che folto è anche di qualità e come sempre “Ghidda” (Ghidorzi) farà la sua parte.

(da "www.modenarugby.it")

26 Settembre 2004

Veneziamestre-Modena Rugby=43-20

Gli altri risultati e la classifica della 1a giornata sono nella relativa sezione.

(da "www.rbottazzi.tk")

23 Settembre 2004

Domenica inizia il campionato di Serie A

Si parte subito con una pretendente alla promozione in Super 10; quel Venezia-Mestre che l'anno scorso ha lottato fino in fondo col Piacenza e quest' anno vuole riprovarci. Quindi prima di campionato difficile a Mestre (ore 15,30). La squadra ha lavorato bene, c'è serenità e la consapevolezza di poter disputare un buon campionato, magari iniziando col mettere in difficoltà una delle favorite. Bordon potrà contare sulla rosa completa per scegliere i 22 che andranno in campo.

(da "www.modenarugby.it")

22 Settembre 2004

Modena Rugby, al via della serie A nella scia di Sefano Baldini

Modena - “Nella maratona di Atene Stefano ha fatto una cosa straordinaria. Qui, al Modena Rugby, non puntiamo così in alto, ma abbiamo comunque buone speranze ed ambizioni”.
Molti telespettatori ricorderanno la commozione di Luciano Gigliotti, lo scorso 29 agosto, ai microfoni della RAI durante la maratona maschile, mentre Stefano Baldini volava verso una storica medaglia d’oro.
Molti di quei telespettatori, però, forse ignorano che Gigliotti, da ormai quasi dieci anni tecnico del campione reggiano, sia da sempre un grande appassionato e conoscitore di rugby e che, da moltissimo tempo, faccia parte dei quadri dirigenziali del Modena Rugby, una delle 24 formazioni che, da domenica, saranno impegnate nel Campionato di Serie A (Girone 1).
Come DS del club gialloblù, è proprio Gigliotti a tracciare il target stagionale del club che, da quest’anno, si è affidato alla guida tecnica di Stefano Bordon, trequarti dell’Italia (29 caps) dal 1990 al 1997.
Dunque, un altro Stefano nella vita: di Gigliotti: se si crede all’importanza dei nomi, la strada del Modena appare davvero tutta in discesa…
“La scelta di Bordon deriva dal suo grande carisma, dalla sua forte personalità, dalla sua esperienza nel rugby internazionale. Non certo dal suo nome di battesimo” spiega divertito il DS degli emiliani, che subito prosegue: “Nel 2003/2004, nonostante la squadra sia riuscita a concludere la stagione con un ottimo quinto posto, il nostro campionato è stato caratterizzato da una mancanza di concentrazione. L’arrivo di Stefano Bordon ha ridato entusiasmo all’ambiente, il suo carisma ha portato una forte scossa motivazionale nella squadra”.
Le prime uscite stagionali, anche grazie all’inserimento di molti giovani dal settore giovanile, affiancati ad atleti di talento ed esperienza come l’apertura Niculae Nichitean (a lungo numero 10 della Romania e una lunga militanza nel campionato italiano), hanno portato buoni risultati: “Contro una formazione candidata a lottare per la promozione come il Termoraggi Piacenza, in un quadrangolare disputato insieme all’Amatori Milano e al Colorno, abbiamo perso 24-14 offrendo un buon rugby: abbiamo avuto un ottimo possesso di palla e solo l’inesperienza ci ha impedito di ottenere un migliore risultato. Certo, forse loro non erano ancora al massimo, ma le nostre iniziative in attacco sono state comunque pregevoli”.
Se la prima squadra sembra poter ambire a un buon piazzamento nel campionato di Serie A, che la vedrà esordire in trasferta domenica contro un’altra squadra in odore di Super 10, il VeneziaMestre, sono comunque le giovanili il fiore all’occhiello della Società modenese che, analogamente a molti altri team di seconda divisione, punta moltissimo sul vivaio per confermarsi su alti livelli o, addirittura, rilanciarsi.
Ancora Gigliotti: “Nelle ultime due stagioni abbiamo lanciato diversi giovani in prima squadra e, quest’anno, abbiamo due Nazionali giovanili come Michelini e Sola pronti a dire la loro in prima squadra dopo le esperienze in Under 19.
Proprio in questa categoria abbiamo, anche quest’anno, una buona squadra, anche se forse meno forte di quella delle ultime stagioni, mentre l’Under 17 e l’Under 15 dovrebbero rivelarsi estremamente competitive.
Stiamo anche lavorando con forza nelle scuole medie ed elementari a livello di Under 13 e Under 11: chiaramente la volontà è quella di avere sempre più modenesi in squadra in futuro. Una scelta e una necessità: gli stranieri e i giocatori formatisi altrove hanno dei costi che una Società come la nostra difficilmente riesce a sostenere e, in ogni modo, è e rimane fondamentale lavorare sui giovani italiani”.
Immancabile, anche per Gigliotti, un pronostico sulla Serie A: “Rugby Roma e Capitolina mi sembrano le squadre di maggior qualità, ma anche il VeneziaMestre con cui esordiremo domenica ha i numeri per dire la sua.
Nel Girone 2, dove il livello mi sembra obiettivamente meno elevato, vedo bene il Piacenza. Ma attenzione a un’outsider pericolosa come il Colorno”.
Impossibile, ovviamente, non chiedere al tecnico di Stefano Baldini se l’oro della maratona olimpica di Atene non assisterà ad almeno un match casalingo del Modena: “Lo porterò a vedere una partita, ma non so se tiferà per noi – conclude, ancora scherzando, il DS modenese - lui è proprio reggiano dentro…”

Società: MODENA RUGBY CLUB
Anno di fondazione: 1964
Palmares: -
Presidente: Almer Berselli
Allenatore 1° squadra: Stefano BORDON (nuovo)
Così nel 2003/2004: 4° Serie A, Girone B
Obiettivi 2004/2005: centro-classifica
Colori sociali: giallo-blu
Campo da gioco: Stadio Comunale Modena
Sponsor: -
Sito internet: www.modenarugby.it

LA ROSA
Estremi: Filippo GENESINI, Ilie IVANCIUC (ROM-eq.)
Ali: Martin CORTESE POOLI, Ehsan ESTEKI (IRN), Fabio FRATTI, Armando MONTALTO, Stefano VALLE
Centri: Luca BERTACCI, Vincenzo DE LUCA, Luca GALANTI, Alessio SCAPOLI, Simone SPERINGO, Davide VALLE
Mediani d’apertura: Federico FREDDI, Neculai NICHITEAN (ROM-eq)
Mediani di mischia: Alessandro MAZZI, Stefano NARDINI
Terze linee: Bruno DE LUISE, Francesco DI COMITE, Marco MARDONES, Filippo MONTALTO, Marco NARDINI, Giovanni POLLASTRI, Andrea SOFFRITTI, Matteo TONIOLO, Gonzalo TORRAGA, Enrico TORRICELLI
Seconde linee: Lorenzo BERTIN, Niccolò COGGI, Andrea SOLA
Tallonatori: Stefano BOLOGNESI, Massimo ZANINI
Piloni: Cesar CAMUSSO, Luca CARBONI, Francesco FERRARI, Simone LUPPI, Andrea MICHELINI, Alessandro TELLARINI

(da "www.federugby.it")

20 Settembre 2004

Il Modena Rugby già in forma campionato.
Domina gli ultimi test contro Ova Pieve di Cento e Badia

Il Modena Rugby Club ha concluso con una vittoria la stagione delle amichevoli.
Il quindici di mister Stefano Bordon, nell'ultimo test amichevole ha vinto il torneo di Pieve di Cento prima del via della stagione di serie A, in programma domenica prossima a Venezia contro una delle grandi favorite per la promozione nel Top Ten. A Pieve di Cento i gialloblù hanno superato in due partite con tempi da 25' prima l'Ova Pieve di Cento, che gioca nel campionato di serie B, poi il Badia, squadra anch'essa militante in serie B.
Contro la squadra dei padroni di casa il Modena Rugby Club ha vinto molto largamente con il risultato di 36-0. Ben sei le mete messe a segno dal Modena, due grazie a Michelini e una per parte di Melotto, Armando Montalto, Scapoli e Ivanciuc. Gli altri sei punti sono frutto di due trasformazioni segnate da Nichitean e una da Scapoli.
Contro il Badia, invece, i gialloblù si sono imposti per 10-0 con due mete, una di Zanini e una di Speringo. Soddisfatto a fine gara il commento del tecnico del Modena Rugby Club, Stefano Bordon «Dopo un mese esatto di lavoro possiamo dire di essere sulla buona strada, anche se abbiamo cambiato moltissimo rispetto alla scorsa stagione compreso l'allenatore. La preparazione atletica è buona, contiamo di proseguire così e andremo a Venezia senza pressione per una buona gara».

(da "La Gazzetta di Modena")

20 Settembre 2004

Utli indicazioni dal triangolare di Pieve di Cento

Buone le indicazioni che L’allenatore Bordon ha ricavato dalla doppia amichevole giocata a Pieve di Cento contro i padroni di casa e contro il Badia. A di là delle due vittorie 36-0 al Pieve e 10-0 al Badia è emerso un quadro generale di buona salute della squadra che domenica a Mestre inizierà il campionato di A. Se da un lato i giocatori più esperti sono in una buona condizione dall’altro c’è una “banda” di giovani che scalpita per guadagnarsi un posto in squadra. Ora la palla passa al tecnico che dovrà miscelare le due componenti per ottenere i due obiettivi che insieme alla società si è dato: fare un buon campionato facendo crescere i giovani del vivaio.

(da "www.modenarugby.it")

19 Settembre 2004

Modena Rugby: prove generali a Pieve di Cento

Oggi a Pieve di Cento a partire dalle ore 15.30 il Modena Rugby sfiderà i padroni di casa dell'Ova Pieve di Cento e il Badia. Si tratta di un test importante, a una sola settimana dal via al campionato di serie A.
Assente il solo Cortese, per il resto la truppa è a disposizione del tecnico rodigino. Ci sono stati però problemi ad allenarsi in settimana a causa della pioggia e delle croniche carenze del campo di via Gasparini, che viene utilizzato anche dalle giovanili. In campo oggi anche le formazioni giovanili gialloblù: Under 19 e Under 17 sono attese da una doppia sfida a Ferrara. Anche per queste squadre si tratta di test importanti in vista della nuova stagione. (map)

(da "La Gazzetta di Modena")

17 Settembre 2004

Ultima amichevole poi si giocherà per la classifica

Domenica 19 triangolare a Pieve di Cento (BO) ore 15,30 tra Ova Pieve, Modena e Badia, sarà questa l’ultima amichevole per il Modena prima di buttarsi nel campionato di serie A la domenica successiva a Mestre contro il Veneziamestre, una delle squadre più accreditate nella corsa alla promozione in Super 10. L’amichevole di Pieve sarà quindi importante per mettere a punto tutti i reparti testando quella che dovrebbe essere la squadra base per la difficile trasferta di veneta. Rispetto a Piacenza saranno disponibili le terze linee De Luise e Di Comite mancherà invece l’ala Cortese alle prese con un piccolo problema muscolare.

(da "www.modenarugby.it")

14 Settembre 2004

Ecco i nuovi campi!

Per ora sono pronti solo quelli da allenamento però mancano ancora gli spogliatoi la cui costruzione inizierà in settimana e saranno pronti a fine febbraio. Il manto erboso è quasi perfetto. A breve partirà la costruzione del campo principale da gara con tribuna e Club House. Molto probabilmente il campionato 2005/2006 vedrà il definitivo trasloco nel nuovo impianto. Se così fosse, saranno passati meno di 4 anni tra l'idea di realizzare un nuovo impianto e la sua consegna.

(da "www.modenarugby.it")

14 Settembre 2004

Pizarro al Rugby Rovigo

Pizarro, potente centro argentino passato quest'estate dal Modena al Gran Parma, è appena passato al Rovigo. Il giocatore pare essere molto apprezzato dal coach Alejandro Canale.

(da "www.air.it")

13 Settembre 2004

Buona prova al quadrangolare di Piacenza

Buona la prova della squadra al quadrangolare che si è svolto sabato a Piacenza. Le indicazioni più rassicuranti sono venute nel corso dell’incontro più difficile, quello contro il Piacenza, che non fa mistero di puntare al Super 10. Tutti i giocatori sono scesi in campo decisi a giocarsi la partita (2 tempi da 30’) e per 18 minuti hanno impedito al Piacenza di superare la metà campo, c’è voluto un grossolano errore nei ventidue bianco-rossi per dar modo agli avversari di marcare la prima meta, comunque partita giocata fino al 26-14 finale per il Piacenza. Nella seconda partita, contro l’Amatori Milano, squadra rivoluzionata e qualche difficoltà in più per avere ragione dei lombardi 21-14 per il Modena il risultato finale. Bordon ha tratto da queste partite importanti indicazioni per proseguire nella opera di costruzione della squadra, al di là dell’aspetto tecnico la cui valutazione spetta all’allenatore dalle prime amichevoli è parso evidente l’entusiasmo ed il buon spirito di gruppo che si è da subito instaurato in una squadra nuova per il 50%, così come i tanti giovani si sono subito integrati nel gruppo.

(da "www.modenarugby.it")

12 Settembre 2004

Terzo posto per Modena Rugby a Piacenza

Terzo posto per il Modena Rugby Club nel quadrangolare amichevole di Piacenza. Sconfitta di misura (24-14) contro i padroni di casa del Piacenza Rugby nella prima gara e successo sull' Amatori Milano (21-14) nella finalina. Paradossalmente, però, le indicazioni migliori sono venute nella prima partita giocata contro una squadra che punta a vincere il campionato di serie A. Coi milanesi (squadra di B) il tecnico ha ruotato tutti i giocatori (ben 29) e la manovra ne ha risentito.

(da "La Gazzetta di Modena")

11 Settembre 2004

Il Modena Rugby a Piacenza

Dopo il confortante successo nella prima amichevole a Mirano, torna in campo il Modena Rugby Club per un quadrangolare amichevole che si disputerà oggi a Piacenza.
In campo, oltre ai gialloblù di Bordon, anche i padroni di casa del Piacenza Rugby (serie A), i parmensi del Colorno (neopromossi in A) e l'Amatori Milano di serie B.
Alle ore 15 esordio del Modena Rugby Club contro i locali del Piacenza Rugby; alle 16 incontro tra Colorno e Amatori Milano.
Alle 18 andrà in scena la finalina per il terzo posto, mentre alle 19 la finale del quadrangolare. Si giocherà con tempi da 25' al campo Beltrametti di Piacenza.
Per i gialloblù si tratta di un importante momento di verifica dopo la prima gara vinta bene a Mirano in cui i giocatori hanno ben impressionato.
Il tecnico Bordon si aspetta una ulteriore crescita da parte della sua squadra che si sta allenando da ormai un paio di settimane sul campo di via Gasparini e che appare pronta per il prossimo campionato di serie A.

(da "La Gazzetta di Modena")

10 Settembre 2004

Modena Rugby Club, ecco l'azzurro Melotto

Ancora un acquisto per il Modena Rugby Club che sta preparando il prossimo campionato di serie A.
Da Rovigo, infatti, è arrivato il giovane (21 anni) Giovanni Melotto, un estremo che può giocare anche ala e che ha vinto con la compagine rodigina lo scorso anno lo scudetto Under 21.
Melotto, nato e cresciuto nel Villadose, è un giocatore dotato di buone qualità, fortemnte voluto dal tecnico gialloblù Bordon.
La società presieduta da Almer Berselli non ha voluto farsi scappare l'opportunità di ingaggiare il giovane (che, tra l'altro, è anche nel giro delle nazionali azzurre giovanili) regalando al tecnico un rinforzo importante che va a completare l'organico.
Melotto ha già cominciato ad allenarsi con la nuova casacca gialloblù, l'esordio in una gara amichevole è previsto per domani, quando il Modena affronterà il quadrangolare sabato a Piacenza, con il Piacenza Rugby, l'Amatori Milano ed il Colorno.
(Paolo Seghedoni)

(da "La Gazzetta di Modena")

10 Settembre 2004

Colpo a sorpresa: un altro giovane alla corte di Bordon

Giovanni Melotto estremo campione d’Italia 2004 con l’ under 21 del Rovigo è da ieri sera a Modena dove si è messo subito a disposizione dell’allenatore Bordon. Il ventunenne giocatore di proprietà del Villadose lo scorso anno in prestito al Rovigo è indicato come giovane promettente e di talento, il tecnico gialloblu potrebbe schierarlo già sabato al quadrangolare di Piacenza, L’accordo, secondo la formula del prestito, consentirà al Modena di cautelarsi in un ruolo chiave e al giocatore di fare esperienza in serie A visto che quest’anno in Super 10 le possibilità di inserimento erano piuttosto limitate .



(da "www.modenarugby.it")

09 Settembre 2004

Sabato a Piacenza seconda uscita per il Modena

Si disputerà sabato 11 settembre al Beltrametti di Piacenza un quadrangolare a cui parteciperanno oltre ai padroni di casa del Rugby Piacenza, il Modena Rugby, la neo promossa in seria A Colorno ed una società gloriosa del rugby italiano l’Amatori Milano che oggi milita in serie B. Partite di 30 minuti per tempo, sarà Piacenza - Modena alle ore 15 a dare inizio al torneo.

(da "www.modenarugby.it")

08 Settembre 2004

Rugby Modena parte in quarta

Parte bene il Modena Rugby, che coglie una vittoria nella prima amichevole stagionale. La squadra di Bordon ha superato il Mirano, formazione di serie A inserita nell'altro girone. 29-10 in favore del Modena Rugby il risultato finale, con 5 mete messe a segno da Nichitean e compagni.
Note di merito per Torraga e Nichitean, ma anche il settore degli avanti ha fornito una prova molto concreta e positiva. Le mete sono state messe a segno da Filippo Montalto, Nichitean, Galanti, Tognolo e dal giovane di origine iraniana Esteki.

(da "Il Resto del Carlino")

06 Settembre 2004

Positiva la prima amichevole

Buona la prova del Modena alla sua prima uscita stagionale, vittoria per 29 -10 con Lofra Cucine Mirano. Al di là del punteggio tutta la squadra si è mossa bene benché orfana di due terze linee come Di Comite e De Luise e di due ali come Speringo e Cortese. Rispetto alla passata stagione molti i volti nuovi tra i quali moltissimi giovani del vivaio e tutti hanno dato una buona risposta. C’è sicuramente ancora molto da lavorare soprattutto sull’affiatamento e sui tempi ma se il buon giorno si vede dal mattino…. Prossimo test sabato 11 a Piacenza in un quadrangolare con Piacenza, Colorno ed Amatori Milano.

(da "www.modenarugby.it")

06 Settembre 2004

Amichevole con il Mirano

Prosegue la preparazione della prima squadra del Mirano. Sabato i bianconeri hanno giocato un'amichevole contro il Modena perdendo per cinque mete a tre dopo una partita di ottanta minuti.
"Sul piano dell'attitudine è andata bene, i ragazzi hanno lottato" spiega Sergio Zorzi, allenatore del Mirano. "I più giovani devono però capire che per giocare in serie A bisogna potenziarsi di più in palestra. Quando si sono tolti le magliette, rispetto a quelli del Modena sembravamo una squadra giovanile. La differenza fisica c'è e si paga, a fine partita sei cotto".

(da "www.ilgazzettino.it")

03 Settembre 2004

Indiscrezioni mercato Rugby Bologna

Gruppone trevigiano nella neopromossa: il d.s. Giulio Livotto, Andrea Pavin estremo e Sergio "Mulo" Kelemenic pilone. Dovrebbe rimanere anche la seconda linea Pasin. Si tratta per un altro ritorno prestigioso: quello dell'apertura romena Neculae Nichitean, che ha portato il Bologna in A1 tre anni or sono.

(da "www.air.it")

02 Settembre 2004

Partite anche le giovanili

Da ieri 1 settembre tutte le squadre del Modena Rugby e del Modena Junior sono al lavoro. A cominciare sono state la U15 e la U17 per finire con la U19. Ci sarà ora circa un mese di tempo per preparare il prossimo campionato, tre allenamenti settimanali per la 15 e quattro per 17 e 19 dovrebbero garantire una buona preparazione. Da metà settembre inizieranno la U13 e la U11.

(da "www.modenarugby.it")

31 Agosto 2004

Si comincia a fare sul serio

Dopo dopo poco più di due settimane di preparezione, dove il neo allenatore Bordon ha conosciuto i giocatori, sabato a Mirano (o Mira) contro il Mirano avrà finalmente l'occasione per conoscere la squadra. L'amichevole in programma per le ore 16 darà le prime indicazioni sulla composizione della rosa, di certo si sa che il tecnico rodigino vuole vedere tutti all'opera e dopo Mirano saranno i tornei di Piacenza, con Piacenza, Colorno ed Amatori Milano e di Pieve di Cento a fornire le indicazioni per la squadra che affronterà il 26 settembre nella prima di campionato la difficilisssima trasferta di Venezia contro una delle pretendenti alla promozione in Super 10.

(da "www.modenarugby.it")

18 Agosto 2004

Modena Rugby oggi raduno
Serie A. Il calendario del precampionato

Inizia oggi la lunga stagione del Modena Rugby Club che disputerà il campionato di serie A. Questa sera, infatti, al campo di via Gasparini, i gialloblù del nuovo tecnico Bordon si ritrovano per un primo contatto e per i primi test atletici in vista dell'inizio degli allenamenti previsto per domani.
Intanto la società del presidente Berselli ha ufficializzato le amichevoli in vista della nuova stagione, che inizierà il 26 settembre con la prima giornata di campionato.
Il primo settembre a Modena prima sgambata in famiglia, mentre domenica 5 a Mirano si inizierà a fare molto più sul serio con la sfida ai veneti, che partecipano all'altro girone di serie A. Domenica 12 settembre torneo amichevole a Piacenza, coi padroni di casa (serie A), il Colorno (neopromosso in A) e Amatori Milano (serie B). Il 19 settembre ultimo test col torneo di Pieve di Cento contro i locali e il Pavia, due compagini che partecupano al campionato di serie B. (p.segh.)

(da "La Gazzetta di Modena")

11 Agosto 2004

Chiusa la campagna acquisti

Con il ritorno di Martin Cortese, velocissima ala , si è definitivamente chiusa la campagna acquisti del Modena. Campagna acquisti che ha privilegiato la qualità alla quantità, ma soprattutto ha puntato a riportare a Modena diversi giocatori modenesi che l'anno scorso erano stati sacrificati. Seguendo una nuova politica che vede la valorizzazione dei giovani del vivaio inseriti in una formazione con giocatori esperti e possibilmente modenesi il presidente Berselli e l'allenatore Bordon hanno messo insieme una formazione sulla carta molto eqilibrata che non dovrebbe faticare a fare un buon campionato. Quindi niente pazzie con stranieri o presunti tali, tutti i giocatori di formazione straniera della rosa abitano e lavorano a Modena ad eccezione per Nichitean che è bolognese . Starà ora al nuovo tecnico Bordon dare un volto alla squadra che dovrà prendere da lui la determinazione e la sicurezza.

(da "www.modenarugby.it")

06 Agosto 2004

Serie A: 24 Squadre al via dal 26 Settembre: Finale il 29 Maggio

Roma – La Commissione Organizzatrice Gare della FIR ha reso noto questa mattina il calendario del Campionato Nazionale di Serie A 2004/2005 che, da domenica 26 settembre, vedrà impegnate 24 squadre, a caccia del Titolo di Campione d’Italia di Serie A e della promozione al Campionato d’Eccellenza Super 10 2005/2006.

Le 24 formazioni iscritte sono state divise in 2 gironi da 12 squadre ciascuno in base a un criterio meritocratico prestabilito, secondo una formula già utilizzata nella precedente stagione sportiva che prende in considerazione il piazzamento in classifica ottenuto da ciascuna società nella stagione 2003/2004.

La formula prevede che le 12 squadre di ciascun girone si affrontino tra loro in partite di andata e ritorno: al termine di questa fase le prime due classificate di ciascun girone accederanno alle semifinali play-off del 15 e 22 maggio (gare ad eliminazione diretta con partite di andata e ritorno) secondo il seguente schema (prima partita in casa delle squadre seconde classificate): 2° classificata Girone 2 vs 1° classificata Girone 1
2° classificata Girone 1 vs 1° classificata Girone 2

Le due formazioni che usciranno vittoriose dagli incontri di semifinale si affronteranno nella gara unica di Finale in programma il 29 maggio (sede da definire) che assegnerà alla vincitrice il Titolo di Campione d’Italia di Serie A e la promozione al Campionato d’Eccellenza 2005/2006.

Al termine della regular season l’11° e la 12° classificata di ciascun Girone retrocederanno in Serie B.

(da "www.federugby.it")

03 Agosto 2004

Ecco il girone del Modena

Sicuramente un girone non facile quello in cui è inserito il Modena. Sei squadre del nord e sei del sud. Venezia e Rugby Roma le favorite. il ripescaggio per il ritiro di alcune formazioni ha riportato in alto il Bologna nelle cui fila militano diversi giocatori che per due anni sono stati protagonisti con i gialloblù, sarà quindi un derby denso di significati. Partenza 26 settembre.
SERIE A GIRONE 1 RUGBY ROMA s.r.l. , VENEZIAMESTRE RUGBY, UNIONE RUGBY CAPITOLINA, MODENA RUGBY CLUB, FURLAN'S RUGBY COLLEFERRO, S.S. LAZIO&PRIMAVERA RUGBY, RUGBY SAN MARCO, IRANIAN LOOM RUGBY SAN DONA' , ASS. RUGBY SEGNI F.C., U.S. RUGBY BRESCIA, A.P. PARTENOPE RUGBY, BOLOGNA RUGBY 1928.

(da "www.modenarugby.it")

03 Agosto 2004

Due graditi ritorni

Con il ritorno di Pollastri e Montalto, la formazione modenese si arrichisce di due giocatori di buone qualità ed esperienza. Pollastri dopo un anno di C con il Pieve di Cento ritorna nella sua vecchia società con l'entusiasmo di un ventenne, servirà anche a "svezzare" i tanti giovani di cui è formata la rosa. Montalto ritorna, dopo un anno in Australia e la seconda parte del campionato scorso giocata in serie A nelle file del Mogliano, con determinazione per dare il suo apporto alla società che lo ha lanciato.



(da "www.modenarugby.it")

02 Agosto 2004

Tornano Pollastri e Montalto: che colpi per il Modena Rugby

Due graditi ritorni in gialloblù con il Modena Rugby che, sempre molto attivo sul mercato, in settimana ha perfezionato l'ingaggio di Giovanni Pollastri e Filippo Montalto. Sulla strada scelta di dare spazio a giocatori di scuola modenese, oltre alla valorizzazione dei giovani del florido vivaio gialloblù, la società ha definito l'ingaggio di Giovanni Pollastri seconda linea di grande esperienza e ottima qualità con un passato a Bologna nel masssimo campionato oltre che molte stagioni a Modena.
Il giocatore l'anno scorso ha giocato in serie C a Pieve di Cento risultando tra i protagonisti nella promozione in serie B. Insieme a Pollastri ritornerà anche Filippo Montalto, mancano ancora pochi dettagli ma l'operazione si può dire conclusa, reduce dall'esperienza in Australia ed il finale di campionato scorso in serie A col Mogliano. Montalto 27 anni fisico possente può giocare sia seconda che terza linea. Ora per completare la rosa a disposizione del nuovo tecnico Bordon, dopo gli ingaggi di Scapoli, Toniolo , Tellarini, Pollastri e Montalto e la conferma dei migliori della passata stagione, mancano un paio ddi giocatori per la linea dei tre-quarti che potrebbero già essere definiti nelle prossime settimane.
La preparazione del Modena Rugby Club, in vista del via del campionato di serie A in programma il 26 Settembre, inizierà la terza settimana d' Agosto.

(da "La Gazzetta di Modena")

02 Agosto 2004

Serie A 2004/2005: la composizione dei due Gironi

LE PRIME DUE DI CIASCUN GIRONE IN CORSA PER IL SUPER 10
Roma – La Federazione Italiana Rugby ha reso nota quest’oggi la composizione dei due gironi del Campionato di Serie A 2004/2005.
Le 24 formazioni iscritte sono state divise in 2 gironi da 12 squadre ciascuno in base a un criterio meritocratico prestabilito, secondo una formula già utilizzata nella precedente stagione sportiva, che prende in considerazione il piazzamento in classifica ottenuto da ciascuna Società nella stagione 2003/2004.
A seguito delle mancate iscrizioni di Reggio Emilia, Silea, Botticino e Conegliano (che non ha accettato la promozione in Serie A) si sono liberati quattro posti (tre nel Girone 1 e uno nel Girone 2) che hanno reso necessario un ripescaggio: le quattro Società ripescate (Bologna 1928, Rugby Segni, Furlan’s Rugby Colleferro e Unione Rugby Sannio nell’ ordine meritocratico della Serie B 2003/2004) sono state inserite nei due Gironi, a partire dal Girone 1 che ha fatto registrare il maggior numero di defezioni, anche al fine di un riequilibrio tecnico dell’intero Campionato di Serie A.
Pertanto Bologna, Segni e Colleferro sono state inserite nel Girone 1, mentre l’Unione Rugby Sannio nel Girone 2, dove troverà i cugini del Rugby Benevento.
Inoltre, nel quadro della prossima Serie A, il Rugby Mogliano ha ceduto i diritti al Rugby San Marco e la Bassa Bresciana ha ceduto i diritti al Rugby Brescia.
La formula della Serie A 2004/2005 prevede che le 12 squadre di ciascun girone si affrontino tra loro in partite di andata e ritorno: al termine di questa fase, la prima classificata del Girone 1 affronterà la seconda classificata del Girone 2 e la prima classificata del Girone 2 affronterà la seconda classificata del Girone 1, secondo al formula dell’eliminazione diretta con partite di andata e ritorno.
Le due formazioni che usciranno vittoriose dagli incontri di semifinale si affronteranno in una gara unica di Finale che assegnerà alla vincitrice il titolo di Campione d’Italia di Serie A e la promozione al Campionato d’Eccellenza 2005/2006.L’11° e la 12° classificata di ciascun Girone retrocederanno invece in Serie B.
Questa la composizione dei due gironi di Serie A per il Campionato 2004/2005, il cui calendario sarà comunicato nei prossimi giorni.

GIRONE 1
RUGBY ROMA s.r.l.
VENEZIAMESTRE RUGBY
UNIONE RUGBY CAPITOLINA
MODENA RUGBY CLUB
FURLAN’S RUGBY COLLEFERRO
S.S. LAZIO&PRIMAVERA RUGBY
RUGBY SAN MARCO
IRANIAN LOOM RUGBY SAN DONA’
ASS. RUGBY SEGNI F.C.
U.S. RUGBY BRESCIA
A.P. PARTENOPE RUGBY
BOLOGNA RUGBY 1928

GIRONE 2
PIACENZA RUGBY CLUB 1947
AMATORI ALGHERO TERRA SARDA
R.C. I CAVALIERI PRATO
UNIONE RUGBY SANNIO
CUS FIRENZE
MED ITALIA PRO RECCO RUGBY
LOFRA CUCINE RUGBY MIRANO
U.S. CIT RUGBY BENEVENTO
ASS. RUGBY LYONS PIACENZA
RUGBY COLORNO F.C.
MODUL BLOCK ASS. RUGBY UDINE
FIAMME ORO ROMA

(da "www.federugby.it")

30 Luglio 2004

Bologna, Colleferro, Sannio e Segni ammesse alla Serie A

Roma – E’ in via di definizione l’assetto ed il calendario del prossimo Campionato Nazionale di Serie A, suddiviso nei due gironi da 12 squadre ciascuno, A e B, che prende il via il 26 settembre. Per la prossima settimana, infatti, si sta programmando una riunione dei presidenti delle società di Serie A per la migliore definizione dei calendari stessi. Rispetto alle 24 società aventi diritto all’iscrizione a questo campionato, si sono verificate rinunce e cessioni del diritto sportivo che ne hanno modificato il quadro. Quattro le squadre che hanno rinunciato (SS Rugby Reggio Emilia, Rugby Silea, Am. Rugby Conegliano e Botticino Rugby Union). Due le società che hanno ceduto il diritto sportivo: si tratta di Mogliano che ha ceduto il proprio diritto alla neo società Rugby San Marco, che risulta fusione tra Mogliano e Silea, e Bassa Bresciana che ha ceduto il proprio diritto sportivo alla US Rugby Brescia. In virtù delle quattro rinunce sono state ripescate dalla Serie B:
Rugby Bologna 1928, Furlan’s Colleferro, Unione Rugby Sannio, Ass. Rugby Segni
Pertanto le 24 società che daranno vita al campionato 2004 – 2005, suddivise nei due gironi A e B, sono:
AMATORI ALGHERO
RUGBY BENEVENTO
RUGBY BOLOGNA 1928
US RUGBY BRESCIA
UNIONE RUGBY CAPITOLINA
FURLAN’S COLLEFERRO
RUGBY COLORNO
CUS FIRENZE
LAZIO&PRIMAVERA
RUGBY MIRANO
RUGBY MODENA
RUGBY PARTENOPE
RUGBY PIACENZA
LYONS PIACENZA
CAVALIERI PRATO
PRO RECCO RUGBY
RUGBY ROMA
FIAMME ORO ROMA
RUGBY SAN DONÀ
RUGBY SAN MARCO
UNIONE RUGBY SANNIO
ASS RUGBY SEGNI
RUGBY UDINE
VENEZIA MESTRE

(da "www.federugby.it")

26 Luglio 2004

Riunione Federale del 28 Luglio

Bisognerà attendere la riunione federale che si terrà a Bologna mercoledì prossimo per conoscere i due gironi da 12 squadre che disputeranno il campionato 2004/05; il consiglio federale dovrà risolvere i problemi legati al ritiro di Botticino, Conegliano e Reggio Emilia e alla fusione tra Mogliano e Silea che hanno lasciato quattro posti liberi.

(da "www.air.it")

23 Luglio 2004

Modena Rugby: tre colpi

Tre colpi per il Modena Rugby. Il presidente Berselli ha regalato al nuovo allenatore Bordon due giocatori che, pur nella loro giovane carriera, hanno già avuto modo di militare nel campionato di Super 10; sono il centro Alessio Scapoli, 25 anni, proveniente dall'Arix Viadana, più volte nazionale Under 21 e il centro/terza linea Matteo Toniolo, 22 anni, vice capitano dell'Under 21 del Petrarca Padova. Insieme a loro è arrivato a Modena dal Badia il tallonatore Alessandro Tellarini, giocatore di esperienza, con alle spalle diversi campionati in Super 10 e in serie A con la casacca del Rovigo. Oltre a questi acquisti sono in corso trattative con il Calvisano, vice campione d'Italia, per una seconda linea nazionale Under 21 che oltre ad avere partecipato ai recenti mondiali in Scozia ha già giocato alcune partite in Super 10. Il gradimento del giocatore è cosa fatta, come pure della società proprietaria del cartellino, il Pavia, ma bisognerà vedere se il Calvisano vorrà trattenere il giocatore facendogli fare della panchina o vorrà mandarlo a fare esperienza in serie A. Nel frattempo è stato raggiunto un accordo con la Maber Rugby di Spilamberto che sarà sponsor tecnico per la fornitura del materiale da gioco, comprese le nuovissime maglie da gioco
(p.s)

(da "La Gazzetta di Modena")

20 Luglio 2004

Ecco i primi nuovi acquisti della stagione 2004/2005

Oltre alla conferma importante di alcuni giocatori che facevano parte della rosa 2003/04 come Di Comite, Ivanciuc, Nichitean, Torraga, sono giunti a Modena i primi rinforzi per la prossima stagione. Nei programmi della società e del nuovo tecnico Bordon c’è allestimento di una squadra giovane ma competitiva, che faccia perno attorno a giocatori esperti, potrebbe diventare l’occasione per lanciare giovani di club di S 10, che difficilmente troverebbero posto in prima squadra, unitamente ai giovani del vivaio gialloblù. Coerentemente a questa linea ecco arrivati, dal Viadana il centro Alessio Scapoli, dal Petrarca Matteo Toniolo, dal Badia Alessandro Tellerini, che qui vediamo già indossare la maglia gialloblù.



(da "www.modenarugby.it")

20 Luglio 2004

Il Rugby Bologna 1928 in Serie A

Il Rugby Bologna 1928, finalista la scorsa stagione in serie B, è stato ripescato per la serie A, in seguito alle rinuncia ad affrontare la massima serie di ben cinque squadre: Conegliano, Botticino, Reggio Emilia, Bassa Bresciana, e la fusione tra il Mogliano ed il Silea. Nuovo allenatore Fiorenzo Ghermandi, bolognese.
La Società ha dato mandato al DS Giulio Livotto per la conferma del 90% degli ex giocatori e l'acquisto di una decina di nuovi giocatori per affrontare un campionato di alta classifica.
(zanna)

(da "www.rugby.it")

20 Luglio 2004

Serie A: indiscrezioni sulle ripescate

La serie A 2004-2005 resterà a 24 squadre come preventivato. Nonostante il forfait di almeno 4 squadre (Reggio Emilia, Conegliano, Silea che si è fusa con Mogliano e una tra Bassa Bresciana e Botticino), la Fir è intenzionata a confermare l'allargamento del torneo. Le squadre da ripescare ci sono: secondo alcune indiscrezioni, sarebbero il Bologna, il Cus Genova, la seconda squadra del Calvisano che sarebbe ammessa in A ma non potrebbe schierare i giocatori del Super 10, e infine il vecchio rugby Brescia, risorto da una costola della Leonessa e che prenderebbe i diritti della Bassa Bresciana o del Botticino, alle prese con problemi di impianti.
In settimana si riunirà la commissione della Fir incaricata di verificare le iscrizioni al campionato (il termine scadeva il 10 luglio) e le rinunce.
(lele 75)

(da "www.rugby.it")

17 Luglio 2004

Nuovo Sponsor tecnico

Raggiunto un accordo tra il Modena Rugby Club e la Maber Rugby per la fornitura del materiale tecnico e da gara per la stagione 2004/2005. L'accordo prevede la fornitura delle nuovissime maglie da gara del tipo aderente recentemente messe a punto, dopo un lungo periodo di test, dalla Maber Rugby. Il rapporto basato sulla reciproca collaborazione prevede anche il continuo sviluppo sia dei prodotti che dei materiali.

(da "www.modenarugby.it")

17 Luglio 2004

Perché Lupo Alberto?

Ma siete una società seria? Sai, con Lupo Alberto come logo sembrate più un gruppo ricreativo che una società di rugby di serie A.. e via così con vari commenti. Considerando che, forse anche molti dei giocatori modenesi non conoscono l'origine di questo logo ci siamo decisi a raccontare la vera storia del logo del Modena Rugby.
C'era una volta.... Primi anni 70' (73) l'AS Modena Rugby decide che è venuto il momento di avere un logo, sono passati quasi 10 anni dalla fondazione e ci si deve dare un'immagine. Uno dei giocatori della prima squadra dice di avere un amico, Guido Silvestri modenese, poi diventato Silver, che disegna molto bene e collabora con Bonvi (Sturmtruppen ricordate?), potrebbe essere d'aiuto. Detto e fatto affidato l'incarico! Dopo qualche settimana il giocatore ritorna con il logo, un lupo con una faccia simpatica che in posizione da "frontino" corre verso la meta sullo sfondo un ovale a rimarcare l'appartenenza al mondo del rugby. Perplessità, dubbi, poca attinenza con la tradizione anglosassone che vuole loghi complicati ed importanti, un po' di tutto ma si decide che quel logo è positivo e viene adottato. A quel tempo Lupo Alberto non era ancora uscito sui giornali e nessuno sapeva che sarebbe diventato un fenomeno mondiale (forse neppure Silver) non c'erano rischi di essere identificati come burloni.
Il Modena Rugby è cresciuto, si sono succedute promozioni e retrocessioni, l'AS Modena dal 2002 non esiste più , il lupo dalla faccia simpatica è diventato una Star, ma è sempre lì sulle maglie del Modena Rugby Club a ricordarci di correre verso la meta e ne siamo un po' orgogliosi.

(da "www.modenarugby.it")

07 Luglio 2004

Il nuovo tecnico Bordon vuole già tutti al lavoro

Coadiuvato dal nuovo preparatore atletico Righi e sotto la supervisione di Lucio Gigliotti il nuovo allenatore ha subito fornito ai componenti la rosa della prima squadra un programma di preparazione finalizzato allo svolgimento dei test in programma il 18 Agosto, quando riprenderà la preparazione ufficiale. Per quella data Bordon vuole tutti in forma per lavorare poi solo o quasi sul gioco. Risposta pronta dei giocatori che hanno già iniziato il loro programma di preparazione.

(da "www.modenarugby.it")

03 Luglio 2004

Ecco l'ex azzurro Bordon

Stefano Bordon, trentaseienne di Rovigo, è il nuovo allenatore del Modena Rugby Club, la formazione che l'anno prossimo affronterà il difficile campionato di serie A. Bordon va a sostituire Gianluca Ogier, il tecnico bolognese che così bene ha fatto nei tre anni di permanenza a Modena con la promozione in serie A ed il brillante quarto posto della passata stagione. Ad Ogier la società modenese aveva proposto un importante incarico nel florido settore giovanile gialloblù, ruolo che Ogier ha rifiutato per problemi di natura personale.
Bordon, tecnico emergente nel panorama della palla ovale Nazionale, arriva a Modena dopo due anni di panchina a Verona in serie B, dove con la squadra veneta ha ottenuto un sesto ed un quinto posto. In passato ha avuto una brillante carriera come giocatore con 216 presenze nel campionato di serie A e due scudetti vinti con il Rovigo, 29 caps con la Nazionale Italiana tra cui spiccano le vittorie contro Francia e Irlanda. Il tecnico rodigino ha quindi esperienza da vendere sicuramente utilissima ai giovani gialloblù provenienti dal vivaio che con il nuovo coach avranno modo di inserirsi e di crescere. Bordon inizierà a conoscere la squadra incontrando i giocatori tutti i venerdì di luglio poi lo stop fino al 18 agosto quando riprenderà ufficialmente la preparazione, con il campionato di serie A che scatterà domenica 26 Settembre.

(da "Il Resto del Carlino")

01 Luglio 2004

Stefano Bordon è il nuovo allenatore del Modena Rugby Club

Di Rovigo, 36 anni, un curriculum di giocatore certamente invidiabile, idee chiare e voglia di emergere anche come tecnico; queste in sintesi le caratteristiche del nuovo tecnico che guiderà la formazione gialloblù nel campionato di serie A 2004/05. Sulla squadra il tecnico ha chiesto di confermare diversi giocatori ma soprattutto ha chiesto tanti giovani, in pieno accordo con la linea societaria.

(da "comunicato ufficiale Modena Rugby Club")

01 Luglio 2004

Nuovo allenatore per il Modena Rugby

Presentato ieri sera durante la cena di fine stagione il nuovo allenatore che guiderà la formazione gialloblù nella stagione 2004 /2005, si tratta di Stefano Bordon 36 anni, emergente come allenatore ma molto noto come giocatore con i suoi 29 caps in nazionale, ha fatto parte della nazionale che a Grenoble e a Dublino nel 97 vinse contro Francia e Irlanda, le oltre 200 presenze nel massimo campionato fanno del tecnico rodigino sicuramente una persona di carisma ed esperienza, quello che la società cercava per formare una squadra dove i giovani del vivaio abbiano modo d'inserirsi e di crescere. Un ringraziamento particolare va a Gianluca Ogier , per motivi personali non avrebbe garantito la disponibilità di tempo, che per tre anni ha guidato la formazione modenese, lo ha fatto con professionalità ed entusiasmo ottenendo una salvezza, una promozione in A ed un ottimo quarto posto in A. Intanto Bordon inizierà a conoscere la squadra incontrando i giocatori tutti i venerdì di Luglio poi lo stop fino al 18 agosto quando riprenderà ufficialmente la preparazione.

(da "www.modenarugby.it")

29 Giugno 2004

Rugby Reggio

Il Rugby Reggio rinuncia alla serie A. Nella riunione decisiva di lunedì sera il Consiglio di Club ha ammesso l'impossibilità di disputare un'altra stagione in una categoria semi-professionistica senza il consistente appoggio di uno sponsor.
La società reggiana si iscriverà alla serie C. Negli ultimi giorni era stata valutata l'ipotesi di scambiare i diritti sportivi con il Bologna, militante in B, ma i contatti tra il Presidente reggiano Bergonzi e quello petroniano Zaccanti non hanno prodotto risultati concreti. La possibilità di fondere la prima squadra reggiana con quella modenese era invece stata scartata ad inizio estate. Il terza-centro neozelandese Palmer e l'estremo argentino De Vertiz abbandoneranno la città emiliana; molti giocatori anche non reggiani sembrano invece disposti a confermare il loro rapporto con il club rossonero nonostante la doppia retrocessione forzata.

(da "www.air.it")

28 Giugno 2004

Stagione 2004/2005: prende corpo la squadra

Comincia a prendere corpo la squadra che parteciperà al campionato di serie A 2004/2005. La filosofia è, largo ai giovani del vivaio con alcuni punti fermi di qualità a fare da "tutor", in quest'ottica sono già stati riconfermati ed hanno dato la loro disponibilità Nichitean, Di Comite ,Torraga e De Luise, da alcuni altri giocatori della rosa 2003/2004 si attende la conferma. Sul fronte allenatore, dopo la rinuncia ad Ogier per problemi personali del tecnico bolognese, il presidente Berselli è orientato verso un tecnico giovane ma di carisma, entro fine mese dovrebbero essere sciolte le riserve. Continua intanto la ricerca di sponsor che completino il budget necessario per la stagione.

(da "www.modenarugby.it")

27 Giugno 2004

Serie A: società in difficoltà

Alcune società rischiano di non potersi iscrivere al prossimo campionato di Serie A.
Nel girone A (quello nel quale militerà il Modena Rugby Club) il Botticino e il neo-promosso Amatori Conegliano hanno problemi di impianto e sembra ripartano dalla Serie C; fusione tra Silea e Mogliano che daranno vita a una nuova compagine: il Rugby San Marco.
Nel girone B Il Rugby Reggio è alla ricerca di un mail-sponsor che porti 150.000 euro nelle casse rossonere, altrimenti il sodalizio reggiano ripartirà anch'esso dalla C.

(da "digilander.iol.it/rbottazzi")

24 Giugno 2004

Composizione Gironi Serie A 2004-05

Ecco le composizioni dei due Gironi di Serie A per la stagione 2004-05 come dai criteri dettati dalla FIR:





(da "www.modenarugby.it")